Castellammare, aggressione all’infermiera: giudizio immediato per l’aggressore

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il gip del tribunale di Torre Annunziata, Riccardo Sena, ha disposto il giudizio immediato per Romeo Franco Ferraiuolo, 39enne di Castellammare di Stabia, accusato di aver aggredito a pugni un’infermiera al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo lo scorso 3 gennaio.

L’uomo, che si trova in carcere da allora, è accusato di lesioni gravissime. L’infermiera aggredita riportò danni a cinque denti.

Il giudizio immediato è stato chiesto dalla Procura oplontina (procuratore Nunzio Fragliasso, aggiunto Giovanni Cilenti, sostituto Ugo Spagna).

    L’avvocato Adriano Cafiero, che assiste le due infermiere, ha espresso soddisfazione per la decisione del gip: “Il Decreto di Giudizio immediato era un provvedimento che ci aspettavamo a seguito della conferma avuta in sede di riesame in punto di gravità indiziaria ed esigenze cautelari a carico dell’indagato.

    Continuiamo a nutrire fiducia nell’operato della magistratura oplontina che è stata tempestiva ed efficace nel dare immediata risposta ad una vicenda a dir poco incresciosa. Ora il processo definirà meglio le eventuali responsabilità, anche dell’altra co-indagata, rispetto all’aggressione subita dalle sorelle infermiere durante il turno di lavoro al Pronto Soccorso di Castellammare di Stabia”.

    L’aggressione di Castellammare di Stabia è solo l’ultimo di una serie di episodi di violenza contro gli operatori sanitari. Un fenomeno inaccettabile che richiede un impegno comune per essere contrastato.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    A Napoli donna fermata con passaporto rubato

    Napoli. Una donna di 38 anni di origini cinesi...
    DALLA HOME

    Manfredi: “Napoli avrà un Palaeventi per musica e sport”

    Napoli. Il Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha annunciato la realizzazione di un nuovo Palaeventi dedicato a musica e sport. La struttura, che sorgerà a Napoli, avrà una capienza di circa 10-15 mila posti e sarà in grado di ospitare concerti, eventi sportivi e altre manifestazioni. L'obiettivo del Palaeventi è...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE