Casoria, pitbull aggredisce e ferisce cagnolina

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dopo l’episodio tragico di Fuorigrotta, in cui un pitbull ha ucciso un barboncino, un’altra aggressione si è verificata a Casoria. La cagnolina di una giovane è stata ferita da un pitbull non tenuto al guinzaglio nel parco cani della zona.

Questo secondo incidente ha nuovamente sollevato la questione della responsabilità dei padroni di cani per evitare tragedie simili. La giovane ha raccontato che, nonostante avesse chiesto più volte al padrone del pitbull di richiamare il proprio cane, l’aggressione è avvenuta senza che nessuno intervenisse.

Grazie alla prontezza della ragazza nel proteggere la propria cagnolina, la tragedia è stata solo sfiorata. Tuttavia, la ferita riportata dalla cagnolina alla spalla dest ra è stata grave e necessita di cure. Il deputato Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale di Casoria Salvatore Iavarone hanno sottolineato l’importanza di rispettare le normative vigenti che impongono il guinzaglio e la museruola per i cani di grossa taglia.



    I proprietari che trascurano tali regole, utilizzando i cani come simboli di potenza criminale, devono essere identificati e puniti, anziché colpire gli animali innocenti. La richiesta è chiara: la responsabilità ricade sui padroni dei cani, che devono essere consapevoli dei rischi connessi alla gestione di animali potenzialmente pericolosi.

    Solo attraverso una maggiore sensibilizzazione e il rispetto delle norme sarà possibile prevenire ulteriori incidenti e proteggere la sicurezza di tutti.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Un polo fieristico dedicato alla zootecnia destinato a diventare il più grande d’Italia e pronto a lanciare la sfida all’Europa. Una iniezione di fiducia ai giovani e la grande volontà di completare le opere dedicate al segmento dell’agricoltura iniziate negli ultimi anni. Questi i buoni propositi lanciati da Casa Coldiretti...
    Napoli affonda nella delusione dopo la sconfitta casalinga contro l'Empoli. L'amarezza per un anno senza successi dopo lo scudetto è profonda, e l'atteggiamento svogliato di Osimhen e compagni ha fatto guadagnare loro l'indifferenza di una città che solo 12 mesi fa festeggiava il titolo fino a tarda notte. La disillusione...
    Violenza all'esterno dello stadio Arechi prima del match tra Salernitana e Fiorentina. Dieci agenti delle forze dell'ordine sono rimasti feriti negli scontri tra le due tifoserie. Secondo quanto riferito dalla Questura di Salerno, tre agenti sono stati trasportati in ospedale per le cure del caso, mentre gli altri sette sono...
    Antonio Scurati, ha recitato (e in parte aggiunto) a Napoli, durante l'evento Repubblica delle Idee, il monologo sul 25 aprile che avrebbe dovuto essere presentato su Rai3 da Serena Bortone. Il pubblico ha interrotto l'autore più volte con applausi. "Il fascismo è stato, per tutta la sua esistenza storica e...

    IN PRIMO PIANO