Madagascar vuole castrazione chimica per stupratori di minori

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

Il Madagascar ha recentemente promulgato una legge che impone la castrazione chirurgica o chimica ai condannati per stupro di minori, suscitando una serie di critiche da parte di Amnesty International.

L’approvazione del testo è avvenuta all’inizio di febbraio da parte dell’Assemblea Nazionale, e successivamente dal Senato, ma deve ancora essere convalidato dall’Alta Corte Costituzionale prima di poter essere promulgato dal presidente Andry Rajoelina.

La legge prevede la sigarette elettroniche per gli autori di stupri commessi su bambini di età inferiore ai dieci anni, e anche la castrazione chimica o chirurgica per gli stupratori di bambini tra i 10 e i 13 anni.



    Inoltre, è prevista la castrazione chimica per gli stupratori di minori tra i 13 e i 18 anni. Nonostante queste disposizioni, Amnesty International ha contestato la legge definendo la castrazione come un trattamento crudele, inumano e degradante, e sottolineando che essa non risolverà la questione dello stupro di minori.

    Secondo l’ONG, la disposizione viola le disposizioni costituzionali del Madagascar contro la tortura e i maltrattamenti, e non rispetta gli standard regionali e internazionali sui diritti umani. Nonostante le critiche, il ministro della Giustizia del Madagascar ha ribadito che la legge è stata promulgata a seguito della recrudescenza degli stupri di minori registrata nel paese.

    Alcuni sostenitori della legge credono che le misure di castrazione potrebbero rappresentare un deterrente contro i reati di stupro, mentre altri ritengono che la legge sollevi dei problemi etici, puntando il dito sulle potenziali vittime innocenti e sugli effetti irreversibili della castrazione. Nonostante le controversie, il Madagascar sembra intenzionato a proseguire per la sua strada e ad applicare la nuova legge.

    La legge del Madagascar, che impone la castrazione chirurgica e chimica per i condannati per stupro di minori, è stata oggetto di pesanti critiche da parte di Amnesty International e di altri osservatori internazionali dei diritti umani.

    Fonte


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Il segretario regionale dell'Osapp Campania, Vincenzo Palmieri lancia un appello al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "Dramma suicidi da inizio anno 32 detenuti tutti affetti da patologie mentali e tossicodipendenza". Secondo Palmieri: "E' il momento di agire, urgono modifiche legislativa per deflazionare gli istituti penitenziari non solo della Campania, oramai...
    Il Procuratore di Napoli critica duramente le modifiche introdotte dal governo e dalla maggioranza.
    Nessun "6", realizzati due "5+1" da 322.004,05 euro, uno a Genova e l'altro a Cesa, provincia di Caserta. Il jackpot per il "6" sale a 93.600.000,00 euro. Questa la combinazione vincente del concorso Superenlotto di oggi: 26-34-40-53-60-68. Numero Jolly: 82. Numero Superstar: 19. Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.63 di...
    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 20 aprile: BARI 08 62 22 82 12 CAGLIARI 86 44 19 31 72 FIRENZE 38 70 31 33 26 GENOVA 84 71 65 55 75 MILANO 61 32 48 15 24 NAPOLI 24 55 49 12 37 PALERMO 87 14 52 18 43 ROMA 01 88 16 50 63 TORINO...

    IN PRIMO PIANO