Premio Terre di Campania al direttore del Parco di Ercolano Francesco Sirano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Giunto alla X edizione il Premio Terre di Campania, nato con lo scopo di premiare personalità eccellenti, originarie della Campania o operanti sul suo territorio, distintesi particolarmente per lo sviluppo e la valorizzazione del territorio, vede il Direttore del Parco Archeologico di Ercolano, Francesco Sirano, ricevere il Premio Terre di Campania sezione Archeologia.

Onorato il Direttore Sirano interviene “E’ un premio che condivido con tutto lo staff che quotidianamente lavora con serietà e dedizione nella tutela e valorizzazione di questo patrimonio dell’Umanità di cui mi è stata affidata la Direzione. Catalizzare attività culturali e allargare la rete fatta di nodi e connessioni istituzionali, formative, di ricerca, di sperimentazione e di concreta esperienza di conoscenza oltre i confini fisici del Parco: questa è una delle nostre missioni insieme alla costruzione di un’identità condivisa. Sento il dovere di ringraziare l’organizzazione per il riconoscimento ricevuto, e sono sicuro che rappresenterà un incentivo per un percorso ancora più coinvolgente.”

Il premio Terre di Campania è nato dalla volontà di portare alla luce valori umani e sociali che nutrono il saper fare e la voglia di coltivare il bello e il buono presente nel nostro territorio.

    L’APS Terre di Campania è volta alla realizzazione di progetti di promozione del territorio della nostra regione, in particolar modo quanti mirano a valorizzare e promuovere il buono e il bello della nostra regione.

    La consegna del Premio Terre di Campania è avvenuta venerdì 15 dicembre presso il Santuario della Madonna dell’Arco a Sant’Anastasia.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    “Giustizia per Fulvio”: la madre e l’Università di Napoli chiedono verità

    "Giustizia per Fulvio" è il grido che unisce la madre di Fulvio Filace, Rosaria Corsaro, e l'Università Federico II di Napoli, dove il giovane...

    Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

    È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

    Voragine in via Morghen al Vomero: la strada inghiotte due auto. Ferito uno degli occupanti

    Tragedia sfiorata intorno alle 5 di stamane. Evacuato un edificio

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE