Napoli, panchina rossa nel Tribunale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Una panchina rossa, simbolo della lotta contro i femminicidi e la violenza di genere, è stata installata nel Palazzo di Giustizia di Napoli, di fronte alla sede del Consiglio dell’Ordine degli avvocati.

L’iniziativa di questa mattina, promossa dall’Adgi nella piazza coperta del Palazzo di Giustizia, ha visto la partecipazione del presidente del Tribunale Elisabetta Garzo, dei presidenti dei Fori di Napoli e Benevento Immacolata Troianiello e Stefania Pavone, di Paola Russo della sezione napoletana dell’Adgi (Associazione donne giuristi Italia), della vicepresidente del Consiglio regionale Loredana Raia e di Domenica Lomezzo, consigliere di parità della Regione Campania.

Il presidente degli avvocati di Napoli, Troianiello, ha sottolineato l’importanza della collocazione della panchina all’interno del Tribunale, poiché rappresenta un luogo frequentato quotidianamente da avvocati e magistrati.



    Questi professionisti sono il primo punto di riferimento delle vittime e devono indicare la via per raggiungere la giustizia e abbattere ciò che non dovrebbe esistere.

    @riproduzione riservata




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Camorra, 50 anni di carcere per il racket del pane ai nuovi Lo Russo di Miano

    I nuovi capi del clan Lo Russo di Miano, accusati di estorsione aggravata, per il cosiddetto racket del pane hanno incassato 50 anni di carcere. Lee condanne hanno riguardato Salvatore Di Vaio, 48 anni, detto "Totore o' Cavallo",  Alessandro Festa, 24 anni, Cosimo Napoleone, 33 anni, Fabio Pecoraro, 26 anni, Giovanni Perfetto, 59 anni, detto "o' mostr ("il mostro", ndr) e Raffaele Petriccione, 25 anni, detto "Raffaele o' pazz" sono stati condannati a 7 an...

    Domenica al Museo: visite speciali ai cantieri di scavo e restauro a Pompei e Villa San Marco

    Il 3 marzo il Parco archeologico di Pompei ospiterà la "Domenica al Museo" con ingresso gratuito, offrendo un'inedita iniziativa di visita ai cantieri di scavo e restauro. A Pompei, sarà possibile esplorare il cantiere dei nuovi scavi della Regio IX, aperto anche nei giorni feriali, prenotando in anticipo. Le visite guidate si concentreranno sull'illustrazione degli ambienti emersi, con particolare attenzione alle metodologie di lavoro degli archeologi e dei restauratori. Le indagini nella Regio IX, una delle...

    Quarto, lite tra dipendenti nel ristorante giapponese: uno ferito, l’altro in fuga

    Nel tardo pomeriggio di oggi a seguito di una lite tra dipendenti, i carabinieri della Tenenza di Quarto sono intervenuti presso un ristorante giapponese situato in via Campana 155/c. Secondo quanto emerso, all'interno delle cucine del locale, un dipendente di 23 anni originario del Pakistan è stato aggredito da un collega della stessa nazionalità armato di un coltello da cucina. La vittima è stata trasportata all'ospedale Santa Maria delle Grazie con lievi lesioni al volto e...

    Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

    Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE