Icra Project vara un ricco bimestre nel segno del teatro globale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Spettacoli, workshop, suite e seminari tra Napoli, Bari e Lamezia Terme nel segno del ricambio generazionale.

Continua vivace e ricca di novità la cooperazione Centro-Sud relativa al progetto “Attori si nasce, ma si diventa”, approvato dal MiC Ministero della Cultura e dalla Regione Campania.

Tantissimi i progetti e gli spettacoli già realizzati durante l’anno nelle sei regioni, e ora sta per essere varato da ICRA Project l’ultimo bimestre del grande progetto con la speciale Masterclass a carattere propedeutico “LA TEMPESTA” di Shakespeare, in programma nel Centro Storico di Napoli fra il 13 e il 17 novembre. Contemporaneamente saranno avviate le selezioni per accedere all’unica Accademia di Mimodramma presente in Italia, creata 25 anni fa da ICRA Project basata sulle tecniche e le poetiche relative a Decroux, Lecoq, Barrault, Marceau, Feldenkrais

    In programma, inoltre, uno speciale workshop, su invito della Console francese Lise Moutoumalaya, per il personale culturale e lo staff del Consolato di Francia a Napoli negli spazi ameni dell’Orto Botanico, dal titolo IL CORPO IMMAGINARIO,.

    ICRA Project, inoltre, produrrà con la Coop. Teatrop di Lamezia Terme lo spettacolo intitolato ARIADNA, improntato sul mito di Arianna e Teseo, da realizzare in luoghi e spazi aperti dove gli attori giocheranno la vicenda in forma interattiva col pubblico e immersi nella natura.

    Sempre in preparazione, con debutto entro l’anno, un’altra coproduzione con Onirica Poetica Teatrale di Bari: lo spettacolo si intitola ONEIROPHANTOI (apparizioni in sogno), basato su brani e leggende che spaziano da Omero a Virgilio, sino a Shakespeare.

    E’ previsto a dicembre, inoltre, un prezioso appuntamento al Museo Archeologico Nazionale di Napoli con il regista Giovanni Greco, docente all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico di Roma, per un seminario su LE TROIANE di Euripide, col supporto di filmati e letture sceniche. Concluderà il percorso per dicembre la suite teatrale e musicale GOUACHE NAPOLETANA, a cura di ICRA Project che sarà rappresentata in antiche basiliche del dinamico Centro Storico di Napoli.

    L’ampio progetto è varato da ICRA Project di Napoli – centro diretto da Michele Monetta e Lina Salvatore – capofila in rappresentanza della Campania di altre realtà artistiche quali Coop.Teatrop (Calabria), Teatro Atlante (Sicilia), Aifas (Marche), Hadueteatro (Basilicata), Onirica Poetica Teatrale (Puglia) e che vedranno coinvolti e ingaggiati circa 90 lavoratori under 35 (fra attori, registi, datori luce, artigiani, danzatori e musicisti) in un’ottica di “ricambio generazionale”, attraverso premi di produzione, borse di studio, spettacoli, workshop e nuove produzioni.

    Per info e dettagli: www.icraproject. it – formazione@icraproject.it



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    telegram

    Napoli, entra in un centro sportivo al rione Berlingieri e ruba l’incasso giornaliero: arrestato un 42enne

    Ieri sera, durante il servizio di controllo del territorio, gli agenti del Commissariato Secondigliano, transitando in via Cassano, sono stati avvicinati da un uomo che ha riferito di aver visto una persona introdursi in un centro sportivo del rione Berlingieri durante l'orario di chiusura. I poliziotti, intervenuti immediatamente sul posto,...

    Napoli, baby gang scatena il panico a Mergellina: in 4 fermati dai carabinieri

    Molestie, lancio di pomodori e pericolose traversate al rosso: caos e paura in spiaggia e sul lungomare.

    CRONACA NAPOLI