L'EPISODIO

Pozzuoli, evade arresti domiciliari: fermato due volte nel giro di poche ore

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ pomeriggio a Pozzuoli e i Carabinieri della locale stazione stanno percorrendo via Reginelle quando notano un uomo che conoscono. Si tratta di Michele Daniele, 57enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Tutto regolare se non fosse che l’uomo era sottoposto agli arresti domiciliari mentre se ne stava tranquillamente in giro.

I Carabinieri lo bloccano e lo arrestano. Il 57enne viene trasferito in caserma – giusto un paio d’ore per la compilazione degli atti che lo riguardano – per poi essere accompagnato a casa: l’indomani ad attenderlo c’è il “direttissimo”. Un paio d’ore per l’appunto. Il tempo che la gazzella della compagnia di Pozzuoli vada all’esterno dell’abitazione di Daniele.

L’uomo – appena arrestato – è un’altra volta in strada. In poche ore le manette tornano ai polsi del 57enne che troverà in caserma i militari che lo avevano arrestato nel pomeriggio ancora impegnati nella compilazione dei “vecchi” verbali. L’arrestato, questa volta, è nelle camere di sicurezza della stazione in attesa di giudizio.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Tifosi violenti, il Questore di Napoli emette 10 nuovi Daspo

Il Questore di Napoli ha emesso 10 provvedimenti di...

DALLA HOME

Tifosi violenti, il Questore di Napoli emette 10 nuovi Daspo

Il Questore di Napoli ha emesso 10 provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (DASPO), per periodi variabili da uno a cinque anni, nei confronti di altrettanti tifosi violenti, con età compresa tra i 26 e i 49 anni. Questi provvedimenti, istruiti dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura,...

Napoli, arrestato il ladro di smartphone del Centro Direzionale

Napoli. Due donne hanno denunciato di essere state vittime di furto e tentato furto dei loro cellulari all'interno del Centro Direzionale a Napoli. Le guardie giurate hanno poi individuato e consegnato alla polizia il sospettato, un 21enne napoletano con precedenti di polizia. Dalle indagini è emerso che il 21enne era responsabile...

CRONACA NAPOLI

TI POTREBBE INTERESSARE