Napoli, scippa un cellulare ad un turista al Corso Umberto: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella scorsa serata, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Napoli, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Umberto I all’angolo con via Mezzocannone hanno notato due persone che, chiedendo aiuto, stavano rincorrendo un soggetto.

I poliziotti, prontamente intervenuti, hanno raggiunto e bloccato quest’ultimo accertando che lo stesso, poco prima, si era avvicinato ad una di esse e, con un gesto fulmineo, si era impossessato di uno smartphone per poi darsi a precipitosa fuga.

Pertanto, un 43 enne di origine georgiana, irregolare sul territorio nazionale e con precedenti di polizia, anche specifici, è stato tratto in arresto per furto con strappo.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman"...
DALLA HOME

Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman" e Alessandro Bigi, presidente dell'Ischia Calcio, sono tra gli indagati per un'inchiesta della Procura antimafia di Firenze su un presunto giro di riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, Bigi e Kamami, un albanese di 40 anni, sarebbero i capi di un'organizzazione...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE