Sessa Aurunca muore il padre in ospedale e picchia i medici: denunciato

Aggressione choc al Pronto Soccorso dell'Ospedale San Rocco di...

Musiche di Mozart per concerto della pianista Leonora Armellini al Teatro Acacia di Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

In scena domani a Napoli con l’O.P.V. diretta da A. Cadario.

PUBBLICITA

E’ dedicato alla produzione di Wolfgang Amadeus Mozart il concerto della pianista Leonora Armellini in scena, domani, 19 ottobre (ore 20.30), nel Teatro Acacia, con l’OPV – Orchestra di Padova e del Veneto diretta per l’occasione dal maestro Alessandro Cadario.

“Un evento molto atteso dal pubblico napoletano” sottolinea Tommaso Rossi, direttore artistico dell’Associazione Alessandro Scarlatti che ne programma l’esecuzione in avvio della nuova stagione musicale. In scena una delle protagoniste del pianismo internazionale, tra i premiati allo “Chopin” di Varsavia nel 2021; Leonora Armellini proporrà due concerti mozartiani, il K 175 e il K 595, rispettivamente il primo e l’ultimo del catalogo del geniale compositore austriaco.

“Il concerto per pianoforte K 175 – si legge in una nota – fu scritto da un Mozart diciassettenne appena tornato dal viaggio in Italia, mentre il K 595 è uno straordinario “ibrido” tra la forma cameristica e quella più ampia del concerto con accompagnamento orchestrale”.

Il programma musicale della serata si completa poi con una rarità mozartiana, il “Galimathias Musicum” scritta, con buona probabilità, a quattro mani con il padre Leopold durante un viaggio nei Paesi Bassi. L’originale composizione consta di una serie di dieci brani, taluni dei quali brevissimi, e ogni pezzo si basa talvolta su una melodia popolare (derivata da esempi tedeschi, francesi, olandesi) talvolta su partiture di origine colta, come nel caso del n. 1, un “breve capriccio polifonico” su un tema tratto da una suite di Händel per clavicembalo.

“Il concerto – conclude Leonora Armellini – è un viaggio nel mondo estetico di Mozart, nel quale convergono ironia, gusto per il popolare, virtuosismo e sapienza compositiva”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE