Calcio, assegnati a Italia e Turchia gli europei del 2032

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ora è ufficiale: il Comitato Esecutivo dell’Uefa ha dato il via libera ai Campionati Europei del 2032 in Italia e Turchia.

La candidatura congiunta italo-turca era l’unica in lizza. La presentazione della candidatura italiana è stata presentata a Nyon dal presidente della Figc e vicepresidente Uefa Gabriele Gravina, dal direttore generale Marco Brunelli e dal capo delegazione azzurro Gigi Buffon. L’annuncio è avvenuto nel corso di una cerimonia presso la sede dell’Uefa a Nyon.

Per la Turchia presenti invece il Presidente della Turkish Football Federation (TFF) Mehmet Buyukeksi, il Segretario Generale Kadir Kardas, il Vice Presidente Mustafa Erogut, e l’Ambassador turco Volkan Demirel. Italia e Turchia dovranno adesso scegliere i 5 stadi per ciascun Paese che ospiteranno i match.

    C’è anche Napoli tra le città che dovranno presentare i progetti

    Le città in ballo per l’Italia sono Roma, Milano, Torino, Verona, Genova, Bologna, Firenze, Napoli, Bari e Cagliari: dovranno presentare i progetti per la fine del 2026.

    Gli Europei del 2028 sono stati assegnati a Regno Unito e Irlanda. Questa la decisione del Comitato Esecutivo Uefa, riunito oggi a Nyon.

    In base al dossier presentato dalle Federazioni britanniche e irlandesi nell’aprile 2023, sono dieci gli stadi indicati come sedi di gara: Wembley (Londra), Millennium Stadium (Cardiff), Tottenham Hotspur Stadium (Londra), Etihad Stadium (Manchester); Everton Stadium (Liverpool), St James’ Park (Newcastle), Villa Park (Birmingham), Hampden Park (Glasgow), Aviva Stadium (Dublino) e Casement Park (Belfast).

    .



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    AstraDoc, a Napoli due film sull’America tra Trump e Biden con gli occhi dei registi italiani

    Rassegna AstraDoc: Due Film Italiani Esplorano la Società Americana tra le Elezioni di Trump e Biden La XIV edizione di “AstraDoc - Viaggio nel...

    Napoli: voragine al Vomero, firmata ordinanza per chiusura via Morghen

    È stata firmata dal dirigente del Servizio Strade, viabilità e traffico del Comune di Napoli l'ordinanza che istituisce un dispositivo di traffico temporaneo a...

    ‘Babas, memorie di un cane rosso’, Stella Cervasio presenta il suo ultimo libro al Vomero

    Una donna e un incrocio di molosso sono i protagonisti di una storia speciale di amicizia, basata su rispetto e protezione. Il libro "Babas, Memorie...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE