Salerno, la Fials denuncia: ‘Carenza di organico nei reparti Pediatria e nido nell’ospedale’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel reparto di Pediatria e nido dell’ospedale di Sapri c’è una “carenza” di organico che “mette sotto pressione il personale esistente, che si trova ad affrontare responsabilità assistenziali e carichi di lavoro eccessivi, compromettendo sia la quantità che la qualità delle cure fornite”.

E’ quanto denuncia il segretario generale della Fials Salerno Carlo Lopopolo. Secondo la Fials, l’attuale organico infermieristico, costituito da soli 8 professionisti, è estremamente insufficiente rispetto alle direttive stabilite dalla delibera numero 190 del 19 aprile scorso della Regione Campania, che definisce i criteri per la determinazione del personale necessario.

La Fials – in una nota stampa – denuncia anche l’errata applicazione dei contratti, specificamente in merito all’uso improprio delle disposizioni sulla “pronta disponibilità”, che dovrebbero essere utilizzate solo in situazioni di emergenza, ma sembrano essere state adottate in modo cronico per far fronte alla carenza di personale.



 “Come sindacato non rappresentiamo solo i lavoratori, ma tuteliamo pure i servizi offerti ai cittadini. Per questo ci riserviamo il diritto di intraprendere ulteriori azioni se necessario. La responsabilità per eventuali danni subiti dagli utenti a causa della mancanza di personale sarà attribuita all’amministrazione ospedaliera se non verranno adottate misure per garantire la protezione e la sicurezza dei pazienti”, ha continuato Lopopolo.

La Fials provinciale, dunque, fa appello alla direzione generale dell’Asl Salerno affinché si risolva urgentemente la situazione, aumentando il personale infermieristico in conformità con le disposizioni della delibera numero 190 del 19 aprile scorso.

“Abbiamo diffidato l’Asl Salerno rispetto all’errata applicazione dei contratti e prevediamo l’adozione di misure legali in caso di mancato riscontro entro 7 giorni”, ha spiegato Rocco Granato, segretario aziendale della Fials Salernitana. “Questa situazione – ha concluso Granato – solleva gravi preoccupazioni riguardo alla qualità delle cure offerte ai pazienti e richiede una risposta immediata da parte delle autorità sanitarie competenti”. 


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Oroscopo di oggi 18 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potreste sentire un forte bisogno di esprimere le vostre emozioni e i vostri sentimenti. Prendete tempo per riflettere e cercate di trovare un equilibrio tra le vostre necessità e quelle degli altri. TORO: La vostra determinazione...
Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
Un ritorno inaspettato e pieno di emozioni per Dries Mertens, l'ex attaccante del Napoli, che ha fatto visita alla città partenopea insieme alla sua famiglia durante una pausa dai suoi impegni con il Galatasaray. Mertens, che si è trasferito in Turchia nell'estate del 2022, ha colto l'occasione per fare...
Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...

IN PRIMO PIANO