POST PARTITA

Di Lorenzo: “Dobbiamo guardare avanti e lavorare. Obiettivo resta lottare per il campionato”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Sicuramente l’obiettivo è stare lì davanti con le altre e lottare per il campionato fino alla fine. Stasera è stata una brutta sconfitta in casa e la Fiorentina ha giocato meglio”. Queste le parole di Giovanni Di Lorenzo, capitano del Napoli, ai microfoni di Dazn, dopo la sconfitta per 3-1 contro la Fiorentina.

PUBBLICITA

“Dobbiamo accettare tutto questo, sapendo che dobbiamo fare di più. Dispiace per la sconfitta, andare alla sosta così non è bello. Dobbiamo lavorare e guardare subito avanti. Non mi piace parlare di fame. Alle prime partite non fatte bene non bisogna tirare fuori questa cosa della fame”.

“Abbiamo trovato di fronte una squadra brava a palleggiare e ad occupare gli spazi. In tanti frangenti della gara abbiamo sofferto. Dispiace per la sosta e per il fatto di non poter lavorare tutti insieme. Non possiamo fare queste partite qui in casa e davanti ai nostri tifosi”.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Napoli. L'Assoagenti replica alle accuse di Aurelio De Laurentiis, definendole "dichiarazioni offensive e discriminatorie" e chiedendo al presidente del Napoli di denunciare i procuratori rei di ricatto. "Invitiamo De Laurentiis a denunciare gli autori di questi ricatti, se ne ha le prove", si legge in...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

De Laurentiis: “Politica non ferma violenza negli stadi per non perdere voti”. Lo sfogo: “Serie A? Portata avanti da 6-8 squadre, urge riforma”

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è intervenuto con la sua consueta energia e schiettezza durante un'audizione al Senato, affrontando diverse tematiche critiche della gestione del calcio italiano, dal format dei campionati ai problemi finanziari e alla violenza negli stadi. De Laurentiis ha denunciato la complicità dei governi passati con le tifoserie violente, sottolineando la necessità di un intervento...