Castellammare, esplosione nel cantiere della Circumvesuviana: operaio grave

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tragedia sul lavoro a Castellammare. E’ accaduto nel primo pomeriggio di oggi sul cantiere Eav.

PUBBLICITA

Un operaio al lavoro con la ditta incaricata che sta effettuando il tanto criticato traforo della collina di Varano è rimasto gravemente ferito a una gamba.

Secondo le prime notizie ci sarebbe stata un’esplosione di un macchinario che avrebbe investito agli arti l’operaio.

L’uomo è stato trasportato d’urgenza al vicino ospedale san Leonardo di Castellammare per essere sottoposto a una delicata operazione chirurgica e cercare di salvargli l’arto.

L’operaio di 22 anni, originario della Sicilia è stato poi trasportato all’ospedale del Mare di Napoli,

Sul posto anche polizia e carabinieri che hanno fatto fermare i lavori e su disposizione della Procura di Torre Annunziata sequestrato il cantiere che dovrebbe consentire il raddoppio della linea della Circumvesuviana ed eliminare il passaggio a livello di via Nocera.

 Ciro Serrapica

 


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE