Castellammare, frana la collina di Varano: sotto accusa i lavori della Circumvesuviana

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tutto come previsto, una frana annunciata, una tragedia sfiorata: non è un déjà vu. E’ la realtà di un qualcosa che si sapeva che sarebbe accaduto.

Nella notte a Castellammare è franata una parte della collina di Varano. Un forte boato ha svegliato i residenti di viale delle Puglie, la strada che dal centro città porta a Gragnano e ai quartieri alti.

Il tratto interessato è quello dove si sta scavando per il traforo del raddoppio della Circumvesuviana nella collina di Varano. Fenomeno del genere per chi ha memoria si sono verificati anche anni fa quando c’è stata la realizzazione della galleria.Ora dovranno essere i tecnici a capire se il cedimento è dovuto ai lavori per il raddoppio Circum.

    Sul posto della frana sono arrivbati i vigili del fuoco, la protezione civile e la polizia locale, che hanno delimitato l’area ed interpellato i vari enti che dovranno verificare e mettere in sicurezza l’area.

    Stop ad auto e moto nella zona interessata di fronte all’Inail, ma se chi arriva da Gragnano può proseguire per via Marconi, chi scende deve invece trovare un percorso alternativo e il traffico è completamente bloccato.

    Non si segnalano abitazioni, persone o cose danneggiate, ma già da questa notte sono state avviate le verifiche necessarie anche per stabilire se con la frana possano essere stati eventualmente trascinati a valle reperti archeologici di pregio di cui l’intera collina è disseminata essendo luogo di insediamento dell’antica Stabiae, con le sue antiche ville patrizie coperte dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C., insieme a Pompei ed Ercolano. Il terreno è sotto vincolo archeologico.

    Di recente avevano suscitato polemiche i lavori decisi dall’Eav, holding regionale dei trasporti, per il raddoppio del traforo della Circumvesuviana tra la stazione di Via Nocera e quella di Castellammare di Stabia. Il progetto del raddoppio della galleria preesistente è stato contestato dagli abitanti di Castellammare di Stabia e dai politici locali.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    CALCIO MERCATO, il Napoli su Lukaku e il neo promosso Como prepara il colpo Icardi

    In attesa che si sistemino le tante panchine ancora in attesa del loro nuovo 'padrone' (le ultime danno PIOLI in avvicinamento al Napoli, con contratto biennale più opzione per un'ulteriore stagione), con DE ZERBI ancora in attesa di proposte concrete (oltre a quelle di Porto e Marsiglia) dopo il...

    Il cantautore casertano Valerio Piccolo firma la canzone del film di Paolo Sorrentino

    Il poliedrico artista di Caserta, Valerio Piccolo, noto musicista, cantautore, traduttore e adattatore per libri, teatro e cinema, firma la canzone originale "E si' arrivata pure tu" per il nuovo film di Paolo Sorrentino, "Parthenope", in concorso al 77esimo Festival del cinema di Cannes. "Sono onorato e felice di contribuire...

    CRONACA NAPOLI