L'EPISODIO

Carabiniere minacciato in auto da sei giovani con bastone a Pianura, denunciato un 16enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un bastone acuminato, con un punteruolo frangi-cristalli montato in cima. Ad impugnarlo un 16enne incensurato, in sella ad uno scooter. Con lui altri 5 giovani su altre moto, ancora in fase di identificazione: un branco che ha circondato un’auto di un carabiniere e della sua ragazza a Pianura.

Il minore, senza un motivo apparente, si è avvicinato ad un’auto in sosta al cui interno c’era una giovane coppia. Ha minacciato entrambi di prenderli a pugni. Anche gli altri ragazzi circondavano l’auto, come un branco, il tutto sempre senza alcun motivo di base a scatenare l’ira.

L’uomo all’interno si è qualificato come carabiniere e gli aggressori sono fuggiti. Il carabiniere, in servizio nella stazione di Pianura, è riuscito a recuperare il numero di targa dello scooter del 16enne e ha allertato la centrale operativa. I militari della stazione, insieme al carabiniere minacciato, hanno rintracciato prima l’abitazione poi il giovane. Sequestrato il bastone, denunciato il minore per minacce a pubblico ufficiale.

Carabiniere minacciato in auto da sei giovani con bastone a Pianura, denunciato un 16enne
Carabiniere minacciato in auto da sei giovani con bastone a Pianura, denunciato un 16enne


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Castello di Cisterna e Marigliano, droga e denaro contante: due arresti

Operazione ad alto impatto dei Carabinieri nei quartieri popolari di Pontecitra a Marigliano e nella zona della Legge 219 a Castello di Cisterna. Due giovani sono finiti in manette, mentre sono state sequestrate armi, droga e denaro contante. I due arrestati sono Antonio D’Ambrosio, 21 anni, già noto alle...

A Napoli lavavetri aggredisce automobilista che rifiuta il lavaggio: arrestato

Napoli. Un 26enne nigeriano senza fissa dimora è stato arrestato dai Carabinieri di Napoli per rapina aggravata, detenzione illegale di armi, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. L'uomo ha aggredito un automobilista al semaforo di via Nuova Marina e gli ha rubato lo smartphone dopo avergli frantumato lo specchietto...

CRONACA NAPOLI