soresa
Pubblicitasoresa

Picentia Short Film Festival, Michele Cioffi direttore del Picentia Book Festival

SULLO STESSO ARGOMENTO

La settima edizione del Picentia Short Film Festival, Festival internazionale di cortometraggi del sud Italia, che inizierà il 18 settembre e chiuderà il 24 settembre, quest’anno apre alla letteratura e alle Masterclass di livello internazionale grazie a Michele Cioffi scrittore, aforista, nonché Presidente dell’associazione Liberi eventi.

Cioffi da Direttore Artistico avrà il compito di curare questo nuovo format che nelle 15 presentazioni letterarie vede protagonisti oltre duecento studenti al giorno degli istituti superiori e del territorio di Battipaglia.

I libri che verranno presentati nel corso della manifestazione letteraria sono, Il senso ritrovato di Antonietta Serino – edizioni Backstage & Set 2022, La fragilità degli onesti di Francesco Lisbona – edizioni Società editrice fiorentina 2020, Un sogno infranto di Caterina Panarello – edizioni Nicolò edizioni, Il mio caro covid b.s di Ciro Nasta – edizioni Gruppo Albatros il filo, Uno squillo per Josephine di Emanuela Esposito Amato – edizioni Guida editori, Lo stato del mai di Elisabetta Petrolati – edizioni Venaplus, La forma del sentire di Enza Mineo – edizioni Lfa publisher, Un coniglio bianco in una tormenta di neve di Paolo Sanna – edizioni Albatros, Lunaticamente di Orsola Supino – edizioni Backstage & Set 2022, Un esoterico amore di Saverio Ferrara – edizioni Graus edizioni, Di notte, solo di notte di Giusi Russo – Rossini editore, La luce è dentro di te di Maria Gloria Vendramini – edizioni Self publishing, Fiore stanco di Salvatore Miraglia e Antonella Garofalo – edizioni Mediteraneo, Che ora è la notte? Di Franco Salerno – edizioni Guida edizioni, Fratelli per sempre di Francesco Rinaldi – edizioni Il saggio.


    Per quanto riguarda le Masterclass, Pietro De Silva, attore e regista italiano, porterà ad approfondire le migliori tecniche cinematografiche, dalla mimica facciale alla padronanza del corpo, Maurizio De Giovanni, scrittore, parlerà della sua esperienza scrittura, cinema, televisione, Modestino De Nenna, regista sul tema delle disabilità sarà accompagnato da suoi attori affetti dalla sindrome di Down che hanno realizzato un film per la Rai, Annella Prisco, figlia del celebre letterato del 900 Michele, racconterà dell’eredità culturale del padre e del suo ruolo di operatrice culturale internazionale, Marina Pratici, critico letterario, affronterà l’argomento sui diritti umani legati al mondo dei ragazzi, Nicolò Noto, vincitore di Amici 2013, direttore artistico e coreografo rai, si rivolgerà alle scuole di danza del territorio.

    L’evento più atteso sarà nella giornata del 24 settembre dedicato alla legalità. Ospite d’onore Tina Montinaro, vedova di Antonio Montinaro capo scorta del giudice Giovanni Falcone e memoria vivente di quegli anni, di quello che è accaduto allora. La Montinaro gira l’Italia, va nelle scuole, racconta e ricorda la scorta e l’automobile la Quarto Savona Quindici in cui suo marito è morto. Per questo sarà presente la teca della macchina e il Camper azzurro della Polizia di Stato.

    “Ho raccolto con entusiasmo l’incarico di Direttore artistico del Picentia Bookshop 2023, dice Michele Cioffi, è stato profuso da parte mia e del mio staff uno sforzo enorme ma che già da adesso è sinonimo di successo per spessore delle proposte letterarie selezionate e delle masterclass organizzate. Non resta che vivere, conclude il direttore artistico, questo grande Picentia Book festival 2023”


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Ucciso a martellate e nascosto in cantina: l’assassino è un pentito

    È un pentito di camorra il presunto assassino di Massimo Lodeserto, il cui cadavere è stato ritrovato questa mattina in una cantina a Torino...

    IN PRIMO PIANO