Napoli, crollo a Scampia: sale a due il bilancio dei morti, tredici feriti

Napoli. Si è aggravato il bilancio del crollo di...

Napoli, ladro seriale braccato dalla polizia si presenta in carcere

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Polizia di Stato ha dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di G.C. napoletano, classe 74, pluripregiudicato, in quanto ritenuto gravemente indiziato del reato di furto in abitazione in concorso.

PUBBLICITA

La misura cautelare è stata emessa all’esito delle indagini condotte dagli agenti del Commissariato di P.S. Vomero, in una prima fase di iniziativa e successivamente sotto la direzione dall’A.G. competente, indagini relative all’episodio di seguito descritto.

In data 11 giugno 2023 è stato perpetrato un furto all’interno di un’abitazione in via Mariano D’Amelio; una volta all’interno dell’appartamento, dopo aver forzato la porta d’ingresso e scardinato la relativa serratura, due soggetti hanno asportato un cellulare, gioielli, argenteria di famiglia e la somma in contanti di 300 euro.

Dagli elementi acquisiti sono state avviate le indagini del caso che hanno consentito l’individuazione di uno dei rei, attraverso la ricostruzione delle fasi pre e post furto.

Nello specifico la consultazione delle immagini di sistemi di videosorveglianza installati lungo il percorso effettuato dai ladri ha permesso l’individuazione iniziale del veicolo adoperato e, da esso, si è riusciti a risalire all’identità di uno dei rei.

La successiva attività delegata dall’A.G., consistita nella perquisizione domiciliare a carico dell’indiziato, ha consentito l’acquisizione di ulteriori riscontri ed elementi probatori a suo carico che hanno determinato l’emissione del provvedimento.

Le ricerche costanti ed ininterrotte del predetto, condotte per circa una settimana, hanno indotto lo stesso a presentarsi spontaneamente presso l’Istituto penitenziario “Pasquale Mandato” di Secondigliano, ove questa P.G. ha proceduto all’esecuzione della misura.

 


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA