Manfredi, il caso San Carlo va risolto in sede giuridica. Il Mic: accettare decisioni dei magistrati

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Adesso è un percorso essenzialmente giuridico, perché chiaramente noi abbiamo preso atto della sentenza che c’è stata, che ricordo sempre che è cautelare, sospensiva con reintegro”.

Così, il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi a margine di una conferenza stampa a Bologna commenta il caso del teatro San Carlo, scoppiato martedì dopo che il giudice del lavoro ha accolto in via cautelare il ricorso dell’ex sovrintendete e direttore artistico Stephane Lissner, che ha impugnato il pensionamento a 70 anni in anticipo rispetto alla scadenza naturale del contratto.

“Abbiamo posto ricorso perché l’avvocatura dello Stato ritiene che non ci siano delle motivazioni su cui bisogna controbattere – prosegue il sindaco -. Per quanto riguarda il reintegro, è un’operazione che riguarda un’attività congiunta tra la Fondazione San Carlo e il ministero, perché prima del reintegro esiste un aspetto formale importante che è la nomina: nelle fondazioni liriche – spiega Manfredi – il sovrintendente è nominato dal ministro e poi fa un contratto con la Fondazione.

    La sentenza riguarda solo l’aspetto contrattuale quindi il tema va risolto dal punto di vista giuridico in maniera corretta, per tenere conto di questa specificità”.

    “Le pronunce della magistratura si rispettano e si adempie scrupolosamente alle sue decisioni. Pertanto, l’ex sovrintendente Stephane Lissner deve tornare al SAN CARLO. Gli uffici del ministero sono al lavoro sin da ieri sera per predisporre gli atti necessari, nel rispetto delle procedure fissate dalla legge.

    Al riguardo, il ministero attende le comunicazioni del Consiglio di Indirizzo della Fondazione lirico-sinfonica Teatro di SAN CARLO, titolare dei rapporti di lavoro con Stephane Lissner e Carlo Fuortes, dallo stesso CdI proposto”. È quanto si legge in un comunicato del ministero della Cultura in merito all’ordinanza del giudice del lavoro del Tribunale di Napoli che reintegra nelle funzioni l’ex sovrintendente e direttore artistico della Fondazione Teatro san Carlo.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    I Campi Flegrei: un vulcano attivo alle porte di Napoli

    I Campi Flegrei: un vulcano attivo alle porte di...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA