L'EPISODIO

Dodici colpi di arma da fuoco contro pizzeria ad Afragola

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella notte ad Afragola i Carabinieri della compagnia di Casoria sono intervenuti in via Venezia Giulia per la segnalazione di colpi d’arma da fuoco. Poco prima ignoti avevano sparato diversi colpi. Giunti sul posto i militari hanno trovato e sequestrato 12 bossoli calibro 9; sono stati rilevati inoltre 12 fori sulla serranda di una pizzeria. Indagini in corso da parte dei Carabinieri.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

A più voci: al via, la V edizione della rassegna polifonica della Fondazione Pietà de’ Turchini

La quinta edizione di A più voci, rassegna polifonica curata dalla Fondazione Pietà de' Turchini, prende il via venerdì 1° e sabato 2 marzo all'interno della stagione Frequenze inaudite. L'obiettivo è valorizzare il repertorio polifonico, unendo realtà artistiche diverse in 3 concerti in 2 giorni. I protagonisti includono l'Ensemble Vocale di Napoli, il CorAle Femminile Aureliano e il Coro Musicanova, ognuno con un programma musicale unico. Gli eventi si terranno presso la Chiesa di...

Ischia, i tanti misteri della morte di Antonella: dove si è nascosta per 10 giorni?

Gli investigatori stanno ascoltando diverse persone per cercare di ricostruire i fatti

Napoli, l’imprenditore Gianni Forte riapre il negozio dopo le rapine

L'imprenditore Gianni Forte ha preso la decisione di riaprire il suo punto di centro scommesse in via Luigi Volpicella a Napoli, dopo aver subito una serie di rapine che lo avevano portato alla chiusura dell'attività. La riapertura avverrà il prossimo venerdì, 1 marzo 2024, in seguito agli attestati di solidarietà ricevuti e al supporto delle istituzioni locali, tra cui la Squadra Mobile che ha arrestato uno dei responsabili delle rapine. Forte ha incontrato il prefetto di...

Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE