Stesa al Rione Sanità: colpi di pistola ai Miracoli

Napoli. Una nuova stesa di camorra è andata in...

Napoli, arrestato pedofilo: migliaia di file a casa

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lo scorso 28 giugno il Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica di Napoli ha arrestato un settantenne originario della provincia di Napoli, ritenuto responsabile della detenzione di una elevata quantità di materiale pedopornografico, immagini e video, raffiguranti anche minori in fascia di tenera età.

PUBBLICITA

L’articolata attività d’indagine, diretta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli – IV Sezione – Fasce Deboli, è stata avviata su impulso del Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia online (C.N.C.P.O.) del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma nell’ambito dei rapporti di cooperazione internazionale ed ha consentito di ricostruire le condotte criminose poste in essere dall’arrestato attraverso l’utilizzo della rete internet e finalizzate alla ricerca ed alla raccolta di materiale pedopornografico.

L’uomo è stato identificato attraverso l’analisi delle tracce informatiche relative alle connessioni generate dallo svolgimento dell’attività illecita e, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso di un vero e proprio archivio di materiale pedopornografico, costituito da diverse decine di migliaia di file memorizzati sui numerosi dispositivi a sua disposizione.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA