I Planet Funk a Napoli a Palazzo Reale per il Noisy Naples Fest

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Planet Funk tornano a esibirsi a Napoli, mercoledì 5 luglio a Palazzo Reale, al Noisy Naples Fest. L’ultimo concerto del festival partenopeo nel giardino romantico di Palazzo Reale ospita il collettivo dalle influenze napoletane, toscane, liguri ed internazionali, composto da Dan Black (voce e chitarre), Alex Uhlmann (voce, chitarre e sintetizzatori), Marco Baroni (tastiere e sintetizzatori) e Alex Neri (ritmiche ed elettronica).

Dal vivo i Planet Funk presentano il loro coinvolgente A/V Show, uno spettacolo multimediale che unisce un appassionante dj set alla potente esibizione live del collettivo, insieme ai due cantanti.

Gli ultimi biglietti per assistere al concerto a Palazzo Reale sono in vendita sui circuiti ufficiali ETES e Ticketone. Per info: https://bit.ly/PlanetFunk_PellegrinoZodyaco



    Nati nel 1999 dall’unione di due gruppi musicali, Souled Out e Kamasutra, i Planet Funk non hanno bisogno di alcuna presentazione. Le loro hit hanno fatto il giro del mondo, raggiungendo il top delle classifiche internazionali, consolidato la brillante carriera del collettivo e portandoli a godere di uno straordinario successo che perdura da oltre 20 anni.

    A pochi giorni dall’uscita del singolo “Any Given Day”, il secondo estratto dal nuovo album che verrà pubblicato in autunno, è disponibile sul canale ufficiale dell’etichetta discografica Just Entertainment di Sergio Cerruti, il video ufficiale del nuovo brano.

    “Any Given Day”, è uno degli ultimi lavori della band al completo e segue l’uscita dello scorso gennaio del primo singolo, “The World’s End”. Nel brano è presente, infatti, oltre a Marco Baroni, Alex Neri, Domenico Canu e Alex Ulhmann, anche Sergio Della Monica, recentemente scomparso. Un singolo che conferma l’inconfondibile sound della band, un mix di funk ed elettronica che li distingue sin dal loro primo album “Non Zero Sumness” e dei loro iconici successi che hanno fatto il giro del mondo come “Chase The Sun”, “Who Said”, “Inside all the people” e molti altri.

    Questo nuovo brano rappresenta appieno lo stile dell’album che lo contiene, ricco di contaminazioni e influssi musicali, dove gli elementi del passato si fondono con i suoni del presente, come una grande riunione familiare in cui tradizione e novità si incontrano.

    Dopo gli appuntamenti a Palazzo Reale, la programmazione del Noisy Naples Fest 2023 proseguirà all’Arena Flegrea, classica venue del festival, con i concerti di OneRepublic (12 luglio – sold out), Mr Rain (13 luglio), NuGenea (15 luglio), Brutal – From Ibiza to Naples con Maluma, Chimbala, Fred De Palma, Baby K e altri ospiti (16 luglio), Baustelle e Venerus (19 luglio), Paola e Chiara + special guest (20 luglio), Eduardo De Crescenzo (25 luglio), Diodato (26 luglio) e Carl Brave (27 luglio). Per info: http://www.noisynaplesfest.com.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    Gianni Forte dopo le rapine riapre il punto gioco e chiede un “decreto Barra” come Caivano

    L'imprenditore Gianni Forte ha riaperto il suo punto gioco in via Luigi Volpicella, quartiere Barra, dopo averlo chiuso a causa di una escalation di rapine. Forte aveva promesso di riaprire solo se lo Stato avesse dato una risposta immediata e concreta alla sua protesta. ''Avevo promesso la riapertura in caso di una riposta immediata dello Stato. E la riposta c'è stata. La presenza, oggi, delle istituzioni, testimonia la volontà di essere concretamente al fianco degli imprenditori....

    Stasera in Tv: la programmazione di oggi 2 Marzo 2024

    Ecco il riepilogo della programmazione tv di questa sera , 2 marzo 2024, sui principali canali italiani: Rai 1: alle 21:25 "Rischiatutto  70" Rai 2: alle 21:00 "Atletica Leggera- Campionati Mondiali Indoor Gasglow Rai 3: alle 21:23 "Il provinciale - E lungo il  tevere " Rete 4 : alle 21:25 "Nati con la camicia" Canale 5: alle 21:20 " C' è posta per te " Italia 1: alle 21:20 "Cattivissimo me" La 7: alle 20:35 "In altre parole" Tv 8: alle 21:35...

    Ritrovato nel Sannio trattore rubato 30 anni fa in Sicilia

    Un trattore rubato in Sicilia è stato ritrovato nel Sannio dopo trent'anni. I carabinieri hanno scoperto il mezzo in un'azienda sannita e il titolare è stato denunciato per ricettazione. Il trattore, privo di documenti ufficiali e senza targhe, è stato sequestrato e restituito al figlio del legittimo proprietario, scomparso da tempo. Emozionato, il figlio ha ringraziato le autorità per aver ritrovato un prezioso ricordo del padre. Il ritrovamento del trattore rubato rappresenta un momento speciale per...

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

    Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE