L'ANNUNCIO

De Sanctis: “Progetto Salernitana va avanti con Paulo Sousa”

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Salernitana va avanti con Paulo Sousa. A fare chiarezza sul futuro del tecnico portoghese è il ds Morgan De Sanctis, tracciando un bilancio di fine stagione. “Il mister è arrivato a febbraio, ha accettato la nostra sfida. Ne è uscito fuori un accordo contrattuale che prevede un’opzione unilaterale da parte della Salernitana per rinnovare il contratto”.

PUBBLICITA

“Questa opzione è stata esercitata. Allo stesso tempo c’è l’opportunità da parte dell’allenatore di prendersi una riflessione se continuare o meno. Vi posso dire che in questo periodo c’è un allineamento al cento per cento. Da parte mia, da parte della proprietà, c’è la convinzione che il progetto Salernitana proseguirà con Paulo Sousa, si sbilancia il ds.

“È stato fatto un lavoro importante, ma ero sicuro che la squadra allestita avrebbe ottenuto i risultati auspicati e che tutto si sarebbe ricondotto alla stagione che, poi, è stata – sottolinea ancora De Sanctis -. Avevo detto che l’obiettivo era salvarsi alla penultima giornata. Ci siamo salvati a tre giornate dalla fine”.

    È poi il momento di parlare del mercato: primo obiettivo è sfoltire la rosa. “Ci sono dei giocatori che non rientrano nel progetto e saranno esclusi. C’è la piena disponibilità a trovare delle soluzioni ma mi aspetto che le controparti siano più comprensibili, altrimenti la nostra posizione sarà più dura”.

    LEGGI ANCHE

    Napoli, coppia di fidanzati morti a Fuorigotta: autista indagato per omicidio stradale

    E' indagato per omicidio strale il 34enne di Napoli che era alla guida della Audi con targa estera che stanotte in via Terracina, poco...

    Corpo trovato in mare a Erchie, potrebbe essere quello di Manuel Cientanni

    Un cadavere è stato trovato in mare al largo della borgata di Erchie, nel comune di Maiori. Il corpo, in evidente stato di decomposizione,...

    Napoli, pistola alla tempia rapinano Rolex a commerciante del corso Garibaldi

    Ennesimo episodio di violenza urbana con un commerciante vittima e "colpevole" di indossare un costoso Rolex. Alle 20.30 circa di sabato 30 settembre due rapinatori...

    IN PRIMO PIANO