Buon compleanno Federico II: sulle note di Mozart nel Cortile delle Statue le celebrazioni dei 799 anni dell’Ateneo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella splendida cornice del Cortile delle Statue della Federico II, il Maestro Campanella e l’Alban Berg Ensemble di Vienna chiuderanno le celebrazioni per i 799 anni dell’Ateneo sulle note della grande musica di Wolfgang Amadeus Mozart.

Lunedì 19 giugno, alle 20, il Cortile di via Paladino, 39, ospiterà ‘Amadé e Federico’ il concerto straordinario, dedicato interamente a Mozart, di Michele Campanella e Silvia Careddu, flauto, Régis Bringolf, violino, Su Bin Lee, viola, e Florian Berner, violoncello, musicisti di fama internazionale che fanno parte dell’Alban Berg Ensemble di Vienna.

In programma il Quartetto per flauto ed archi K285, la Sonata per flauto e pianoforte K378 e il Quartetto per pianoforte e archi K478, pagine che raccontano assai bene la prima maturità di Amadé, come lui stesso amava ironicamente firmarsi.



    Una serata all’insegna della grande musica da camera, che il Festival Spinacorona, ideato e diretto dal 2017 da Michele Campanella e finanziato dal Comune di Napoli, e il suo produttore Gianluigi Osteri, manager di Gabbianella Club, dedicano alle celebrazioni degli otto secoli di storia dell’Università Federico II di Napoli.

    Il concerto rientra, infatti, nel programma della rassegna Spinacorona che l’Ateneo federiciano ha affiancato da sempre consentendo la realizzazione di splendidi concerti ospitati nelle sue sedi aperte alla fruizione di un pubblico vasto e appassionato. Tra il Festival e la Federico II si rinnova una collaborazione preziosa che si rafforza con ‘Amadé e Federico’ che porta, idealmente, per un’ora o poco più, il Genio salisburghese, che tanto aveva amato Napoli quando l’ha vissuta da quattordicenne, in uno degli spazi più suggestivi del “cuore” dell’Ateneo nel bel mezzo dell’intricato e affascinante dedalo del centro storico della Città.

    L’ ingresso è libero e gratuito, si accede fino a esaurimento posti.

    La comunicazione e il design grafico sono a cura delle aziende Artetica e Doppiavoce.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Avellino, banditi fanno esplodere il bancomat di Bper

    Colpo dei bombaroli del bancomat ad Avellino. Ignoti stamane poco prima che albeggiasse hanno fatto esplodere un ordigno allo sportello bancomat esterno della Bper di Corso Kennedy E' accaduto intorno alle 5.10. Il forte fragore e l'allarme non hanno fatto desistere i banditi dal portare a termine il loro colpo....

    Arzano, ladri scassinano il Gio’s drink: il titolare pubblica il video

    Arzano - Ladri a volto scoperto sfidano lo Stato e derubano il “Gio’s drink” h24 di via Napoli. Commerciante per protesta pubblica i video sui sociali. Ancora assalti, ancora furti che non sembrano minimente fermarsi in una città ormai fuori controllo. L’amara sorpresa la mattina presto quando arrivando davanti all’ingresso,...

    Napoli, danni all’auto di don Luigi Merola: “La camorra ci vuole sfrattare”

    Vetro dell'auto distrutto e lampeggiante rubato: questa mattina don Luigi Merola ha trovato la sua auto di servizio danneggiata. Il sacerdote, da anni impegnato nella lotta alla camorra, ha denunciato l'accaduto sulla pagina Facebook della sua fondazione "'A voce d'e creature". Un messaggio intimidatorio? Secondo don Merola, l'episodio è da...

    Napoli, spacciava ecstasy al rione Vasto: arrestato giovane gambiamo

    Nel corso della scorsa notte, durante un servizio di controllo del territorio in via Federico D'Aragona, nel rione Vasto, gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia hanno notato un individuo che, in cambio di denaro, ha trasferito qualcosa a un'altra persona che si è poi allontanata rapidamente. I poliziotti sono intervenuti immediatamente...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE