Pompei, tentano rapina in villa ma scatta l’allarme. Durante la fuga feriscono il vicino

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri della sezione radiomobile di Torre Annunziata e della stazione di Pompei sono intervenuti in via Provinciale fontanelle per una rapina commessa in un’abitazione. Sconosciuti avrebbero compiuto un furto in una villa in quel momento disabitata.

Messi in fuga dall’allarme automatico i malviventi, per garantirsi l’impunità, avrebbero colpito uno dei vicini sceso in strada perché attirato dal suono dell’antifurto. Avrebbero utilizzato un bastone, ferendolo alla testa. La vittima, un 75enne del posto, è stata medicata sul posto dal 118. Indagini in corso per chiarire dinamica e identificare i responsabili.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


LEGGI ANCHE

Camorra a Caivano, il clan Ciccarelli contro i pentiti: “…Guappi di cartone”

Salvatore Ciccarelli fratello del boss su tik tok si scaglia contro Pasquale Cristiano e Mariano Alberto Vasapollo

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE