Napoli, via libera a nuovo treno linea 1 metro: aumenta capienza complessiva

SULLO STESSO ARGOMENTO

Via libera al terzo treno nuovo della Linea 1 della metropolitana di NAPOLI. È arrivato infatti il nulla osta tecnico per l’entrata in esercizio del terzo treno Caf; con il nuovo treno, che entrerà in esercizio la prossima settimana, il numero di passeggeri che può essere contemporaneamente portato sui mezzi della Linea 1 salirà ad oltre 8.500.

“L’obiettivo di Anm e Comune – si legge in una nota – è portare gradualmente tutto il parco dei treni verso l’elevata capienza (circa 1.250 posti), in modo da occupare tutta la banchina di attesa dei passeggeri: ciò si realizza dalla prossima settimana portando la composizione di due ‘vecchi’ treni da due a tre unità di trazione, a parità di convogli viaggianti e quindi di frequenza.

Il quarto treno Caf è già in pre-esercizio e consentirà nelle prossime settimane di arrivare a circa 10mila passeggeri contemporaneamente ed a 8 treni, tutti da 105 metri di lunghezza e circa 1.250 passeggeri”. Il sindaco Gaetano Manfredi e l’assessore alle infrastrutture e mobilità Edoardo Cosenza rivolgono “un ringraziamento particolare ad Ansfisa”.

    Manfredi parla di “un ulteriore passo per migliorare l’offerta di trasporto pubblico in città per contribuire a migliorare concretamente la vita dei cittadini”. L’Agenzia nazionale, spiega Cosenza, “ha completamente cambiato passo, con prove solo di notte e con una organizzazione che coniuga sicurezza e rapidità nel collaudo.

    Ciò permetterà nei prossimi mesi di migliorare ulteriormente il servizio, diminuendo i tempi di attesa. Con i convogli disponibili potremo arrivare gradualmente ad un treno ogni 4 minuti, contro i 10 di adesso”



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    Fondazione Angelo Vassallo: “Alfieri, coinvolto in Due Torri bis, gestisca ancora fondi pubblici? È inaccettabile...

    La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore denuncia con fermezza la gestione di fondi pubblici da parte di Francesco Alfieri, Presidente della Provincia di Salerno,...

    La camorra spara a Pomigliano e Torre Annunziata: bossoli in strada

    La provincia di Napoli è stata scossa da due sparatorie nella serata di ieri. I carabinieri sono intervenuti in due città diverse dopo la...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE