Napoli, Manfredi: “I pini non vanno ripiantati, si deve decidere in fretta”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Credo che i pini non vadano ripiantati, ci vogliono altre essenze. Le risorse ci sono e i cantieri potrebbero iniziare in tempi brevi, ma bisogna decidere, non possiamo più aspettare, stiamo da mesi a discutere sulla questione della sostituzione dei pini e abbiamo progetti fermi e finanziati”.

Così il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, all’indomani della caduta su un furgone, fortunatamente vuoto, di un pino in via Posillipo. Sulla questione il sindaco ha riferito di aver sentito il soprintendente e che nei prossimi giorni si terrà un tavolo per decidere in via definitiva come intervenire.

“Abbiamo un vincolo paesistico – ha detto Manfredi – che vincola anche il singolo albero. Questo è inaccettabile perché significa che alla fine non ci sono più alberi. Adesso si deve ripiantumare ma non altri pini perché sono piante che non sono sufficientemente resilienti in ambiente urbano, hanno radici superficiali che danneggiano le strade e sono facilmente attaccabili dai parassiti e se lo facessimo tra 15 anni ci troveremmo nella stessa situazione dopo aver speso decine di milioni di euro”.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE