Napoli, movida violenta: due minorenni accoltellati. Uno è grave

SULLO STESSO ARGOMENTO

Due minorenni sono stati feriti nel corso della notte scorsa a Napoli. All’ospedale Pellegrini è giunto un quattordicenne con una ferita da coltello all’addome. Sottoposto ad un intervento chirurgico è in prognosi riservata.

La dinamica è ancora in fase di ricostruzione e non c’è certezza nemmeno sul luogo dove sarebbe avvenuta l’aggressione, sicuramente in centro a Napoli nei luoghi della movida maggiormente frequentati dai giovani durante i week end. Sul fatto indaga la Squadra Mobile.

Intorno alle 4, invece i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli sono intervenuti in via Toledo, nei pressi della Galleria Umberto I, dopo la segnalazione di un minorenne ferito. Si trattava di un 13enne colpito alla gamba destra, probabilmente con un coltello. A sferrare il la coltellata uno sconosciuto, per motivi ancora da chiarire.

    Il ragazzino è stato portato all’ospedale Pellegrini in ambulanza ed è stato dimesso con 10 giorni di prognosi. Indagini in corso per chiarire dinamica. Secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine, si tratta comunque di episodi diversi.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE