Una doppietta di Lautaro in rimonta stende la Fiorentina: all’Inter la Coppa Italia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

ùLautaro consegna all’Inter la vittoria della sua nona Coppa Italia con la doppietta che ferma il risultato contro la Fiorentina sul 2-1, tutti i gol nel primo tempo, dopo 95′ di battaglia continua all’Olimpico. A tre minuti dal fischio d’inizio la Fiorentina cambia subito il risultato con il gol di Nico Gonzalez servito da Ikoné.

Al 7′ ci prova Dzeko ma la deviazione della difesa Viola vanifica il tentativo. Fiorentina ancora pericolosa all’11’ con Bonaventura che serve Amrabat, tiro un po’ lento da fuori area di destro, la palla finisce di poco alla destra di Handanovic. Poi al 17′ ancora con Gonzalez che tira sopra la traversa.

Ancora Dzeko 24′ in dribbling in area in scambio con Lautaro anche questa volta la mira non centra il bersaglio difeso da Terracciano, uscito dalla linea della porta. Al 28′ pareggio Inter grazie a un preciso filtrante di Brozovic che trova Lautaro già davanti al portiere fiorentino, diagonale destro e rete piena.



    Qualche dubbio di fuorigioco ma Irrati convalida il gol. Rete numero 100 dell’argentino con la maglia dell’Inter. Raddoppia Lautaro al 36′ dopo un’azione corale dell’Inter che porta Barella sulla destra, cross centrale e l’argentino al volo la riporta in rete. Un solo minuto di recupero per una partita che finora non ha conosciuto pause.

    Al 50′ Fiorentina ancora pericolosa in avvio, Castrovilli riceve un cross in area ma riesce solo a rimediare un corner. Sulla battuta interviene la difesa interista, nuovo corner. Ancora Fiorentina al 56′ con Cabral di testa, stavolta è Handanovic a difendere il vantaggio. Inzaghi fa entrare Lukaku per Dzeko e de Vrij per Bastoni.

    Italiano risponde con Mandragora al posto di Castovilli, Ikoné esce in favore di Sottil. Lukaku pericolosissimo di sinistro con una cannonata da fuori area, Terracciano respinge di pugno, il tap-in di Dimarco in fuorigioco viene ugualmente respinto. Subito dopo Dimarco esce in favore di Gosens.

    Nei Viola entrano Jovic e Ranieri, escono Amrabat e Martinez Quarta ed è il 70′. Ancora la Fiorentina impensierisce Handanovic al 73′ e 74′ con Gonzalez e Biraghi, rispettivamente parato e fuori sulla traversa. Gosens replica due minuti dopo su cross di Lukaku, palla alta. Incursione Fiorentina con Bonaventura e Jovic finalizzatore ma Handanovic si oppone, è angolo.

    Calanhoglu esce per Gagliardini, dopo l’ingresso per i Viola di Terzic al posto di Dodo, infine Lautaro lascia il campo per Correa. Ci prova Gonzalez, Handaovic scavalcato, Darmian salva il risultato all’87’ toglendo la palla dalla linea della porta. Cinque minuti di recupero, nel secondo è Jovic a provarci di testa ma il tiro è fuori di molto. Ultimo tentativo di Lukaku ma il tempo è finito e l’Inter può alzare la Coppa.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Il segretario regionale dell'Osapp Campania, Vincenzo Palmieri lancia un appello al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "Dramma suicidi da inizio anno 32 detenuti tutti affetti da patologie mentali e tossicodipendenza". Secondo Palmieri: "E' il momento di agire, urgono modifiche legislativa per deflazionare gli istituti penitenziari non solo della Campania, oramai...
    Il Procuratore di Napoli critica duramente le modifiche introdotte dal governo e dalla maggioranza.
    Nessun "6", realizzati due "5+1" da 322.004,05 euro, uno a Genova e l'altro a Cesa, provincia di Caserta. Il jackpot per il "6" sale a 93.600.000,00 euro. Questa la combinazione vincente del concorso Superenlotto di oggi: 26-34-40-53-60-68. Numero Jolly: 82. Numero Superstar: 19. Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.63 di...
    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 20 aprile: BARI 08 62 22 82 12 CAGLIARI 86 44 19 31 72 FIRENZE 38 70 31 33 26 GENOVA 84 71 65 55 75 MILANO 61 32 48 15 24 NAPOLI 24 55 49 12 37 PALERMO 87 14 52 18 43 ROMA 01 88 16 50 63 TORINO...

    IN PRIMO PIANO