Pericolosissima deriva sociale tra i giovanissimi. La cultura di massa ha mitizzato la violenza
LA VIOLENZA URBANA

Torre del Greco, 11enne aggredito dal branco e colpito con un tirapugni in faccia

SULLO STESSO ARGOMENTO

La violenza tra minori è un fenomeno che continua, in maniera preoccupante, a diventare sempre più frequente.

PUBBLICITA

Si è registrato a Torre del Greco l’ennesimo episodio di bullismo che vede come vittima un bambino di 11 anni aggredito e picchiato selvaggiamente dal branco. A denunciare l’accaduto è la zia dell’11enne che si è rivolta al deputato dell’Alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli.

“Una gang composta da 3 bambini, di età compresa tra gli 11 ed i 13 anni, ha preso di mira un bambino loro coetaneo, mio nipote, attaccandolo fisicamente finché una di queste belve (perché in casi come questi non possono essere definiti diversamente) ha iniziato a dargli tanti pugni in faccia con un tirapugni. Non oso immaginare quello che saranno capaci di fare quando cresceranno“ , ha raccontato la donna.

“Abbiamo chiesto alle Autorità che si intervenga in maniera dura su quanto è accaduto. Gli aggressori dovranno essere sottoposti a punizioni esemplari e anche sulle loro famiglie dovranno esserci interventi perché, evidentemente, ci sono state parecchie lacune educative”, dichiara Borrelli.

“E’ proprio l’educazione il nodo cruciale di questa emergenza sociale. Troppi giovani e giovanissimi crescono con il mito dei criminali celebri, resi leggendari anche dal cinema e dalla tv, ed in generale dalla cultura di massa, e con la cultura della violenza, vista come unico mezzo per poter emergere e prendersi quel che si vuole con facilità a rapidità Scuola, Istituzioni e famiglie devono cooperare per poter ripristinare il concetto di sana educazione e poter così lasciare in eredità alle nuove generazioni quei valori e concetti che oggi si stanno perdendo e dimenticando. Se non vi sarà un’inversione di tendenza, assisteremo al degrado più totale”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE