Napoli: giovedì la presentazione del libro a fumetti ‘San Gennaro. Il patto è sangue’

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ dedicato al Tesoro di San Gennaro e alla vita del Santo Patrono il nuovo libro a fumetti con la sceneggiatura di Alessandro Di Virgilio e i disegni di Benedetta Baroni dal titolo “San Gennaro.

Il patto è il sangue”, in uscita per la casa editrice Kleiner Flug, che sarà presentato a Napoli, giovedì 20 aprile, alle ore 18.30 nel cortile del Museo del Tesoro di San Gennaro (via Duomo 149 – Ingresso libero).

L’evento, realizzato dal Museo del Tesoro di San Gennaro in collaborazione con Scuola Internazionale di Comics di Firenze, rientra nel programma del COMIC(ON)OFF, la rassegna dedicata agli incontri con fumettisti, scrittori, illustratori, attori e musicisti che, in diversi spazi culturali della città, accolgono il pubblico durante le settimane che precedono e seguono l’arrivo del COMICON, il festival Internazionale della Cultura Pop in programma quest’anno presso Mostra d’Oltremare (28 aprile al 1 maggio).

    Alla presentazione del volume interverranno, insieme agli autori, Alessio D’Uva, fondatore e direttore editoriale di Kleiner Flug e direttore della Scuola Internazionale di Comics di Firenze, Riccardo Imperiali di Francavilla, Deputazione della Real Cappella del Tesoro di San Gennaro, Francesca Ummarino, direzione Museo del Tesoro di San Gennaro e Ilaria D’Uva, amministratore delegato di D’Uva S.r.l. azienda gestore del Museo del Tesoro di San Gennaro.

    L’incontro sarà accompagnato dalla performance musicale dal vivo di Alfonso (Fofo’) Bruno, Fulvio di Nocera e Chiara Carnevale. In occasione della presentazione saranno esposte alcune tavole del libro che sarà disponibile presso il bookshop del Museo e sarà successivamente in vendita durante il COMICON alla Mostra D’Oltremare e nelle maggiori librerie d’Italia.

    “San Gennaro. Il patto è il sangue” è stato realizzato per il Tesoro di San Gennaro con l’intento di divulgare, far conoscere e avvicinare sempre di più le giovani generazioni al culto e alla vita di San Gennaro. Una storia appassionante, adatta a grandi e piccoli, che parte dal passato, narra il presente e si affaccia verso un immaginario futuro, raccontando le vicissitudini della incredibile vita di San Gennaro e dei prodigi che opererà, fino a farlo diventare santo e ad essere venerato. Il racconto di Alessandro Di Virgilio e le illustrazioni di Benedetta Baroni partono descrivendo Dragonzio, governatore della Campania, che cerca in tutti i modi di far uccidere Publio Fausto Gennario, vescovo di Maleventum, con l’accusa di essere cristiano e di fare proselitismo.

    I tentativi del proconsole finiscono tutti a vuoto, almeno fino a quando non riesce a catturare Gennaro e affidarlo al boia. Con la sua cieca ostinazione Dragonzio consegnerà alla storia ciò che più temeva: una guida per la nuova nascente religione. Un nuovo modo per raccontare ed esplorare il ricchissimo immaginario della storia del Santo Patrono, affidando al linguaggio universale dell’illustrazione e del fumetto il compito di trasmettere a un pubblico sempre più ampio e giovane la vita e la conoscenza del culto di San Gennaro, insieme a l’inestimabile patrimonio di arte e cultura che lo lega in maniera imprescindibile alla sua città.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Dehors a Napoli, ecco le novità per occupazione suolo pubblico

    Dehors a Napoli nuove regole per occupazione suolo pubblico:...
    DALLA HOME

    Al Festival di Cannes trionfa Partenope di Paolo Sorrentino: dieci minuti di applausi

    Al Festival di Cannes quest'anno c'è anche Paolo Sorrentino, che ha presentato il suo ultimo film "Partenope" Ed è proprio il regista ,vincitore dell'Oscar con il film "La vita è bella" , a raccontare perchè il film è dedicato alla città di Napoli: "Partenope non è una lettera d’amore a Napoli,...

    Superenalotto, il jackpot supera i 25milioni di euro. Tutte le quote

    Nessun 6 né 5+1, mentre in 4 hanno centrato il montepremi a disposizione dei Punti 5, portandosi a casa rispettivamente 43.502,04 euro. Il jackpot stimato per il prossimo concorso a disposizione dei Punti 6 sale così a 25.500.000,00 euro. LA COMBINAZIONE VINCENTE Combinazione vincente: 4, 10, 19, 50, 71, 83 ...

    LA CRONACA

    TI POTREBBE INTERESSARE