E’ morto Mauro Giancaspro, storico direttore della Biblioteca nazionale di Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

I funerai si terranno domani nella chiesa degli artisti di piazza Trieste e Trento.

“Uomo colto e appassionato” scrive in un tweet il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano che conclude: “Ci mancheranno i suoi consigli”.

Alla guida della Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III dal 1995 e per i seguenti 19 anni, Giancaspro sarà ricordato per essere stato colui che la aprì alla città ospitando mostre e dibattiti.

    Di padre pugliese e madre abruzzese, nacque nel 1949 nella zona Mercato, frequentò il liceo classico Sannazaro e si laureò in lettere classiche – con una tesi sulla Napoli grecoromana – con l’archeologo Alfonso De Franciscis. Alla notiza della sua morte tanti i messaggi di cordoglio sui social, fra i primi quello della “sua” Biblioteca.

    “Addio a Mauro Giancaspro, per 19 anni Direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli. La Direttrice Maria Iannotti e tutto il personale si stringono al dolore della famiglia”.

    I funerali di Mauro Giancaspro si terranno domani a Napoli, alle 12 alla chiesa degli artisti di piazza Trieste e Trento.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

    Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE