Napoli 19enne accoltellato in un tentativo di rapina a Piscinola

Napoli. C'è anche un giovane accoltellato in un tentativo...

‘Cremano Film Festival’, sabato 29 aprile serata di gala e premiazione dei corti vincitori.

SULLO STESSO ARGOMENTO

Madrina, Nunzia Schiano; direttore, Massimo De Matteo.

PUBBLICITA

Presenti attori, registi e sceneggiatori. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

San Giorgio a Cremano, 28 aprile 2023 – Un Festival interamente dedicato ai cortometraggi e alle professioni legate al cinema. Al via la prima edizione del Cremano Film Festival, la cui serata di gala si svolgerà sabato 29 aprile nella Fonderia Righetti, in Villa Bruno. Alle ore 20 inizierà l’evento presentato da Massimo De Matteo, che è anche il direttore artistico e Gianni Parisi. Madrina d’eccezione, Nunzia Schiano.

Il Cremano Film Festival, organizzato dal Sindaco Giorgio Zinno, com il vicesindaco Pietro De Martino e l’Osservatorio CINEMATOGRAFICO Vesuviano, ha visto in concorso oltre 240 cortometraggi che sono stati selezionati e giudicati da una giuria tecnica, composta dai soci dell’Osservatorio Cinematografico Vesuviano, dagli attori Gianni Parisi ed Antonio Milo e dalla Prof. ssa Giuseppina Scognamiglio, docente dell’Università Federico II DI Napoli.

Saranno proclamati i corti vincitori e assegnati i premi come “Miglior Corto, Migliore Regia, Migliore Sceneggiatura, Miglior Attore e Miglior Attrice”.

Sarà poi consegnato Il premio “Cremano Different” al corto votato dagli studenti degli istituti superiori della città, in seguito alla Masterclass di cinematografia a cui hanno partecipato gratuitamente, nell’ambito del progetto. Infine un “premio speciale” verrà attribuito direttamente dalla giuria popolare presente in platea. Un riconoscimento postumo alla carriera andrà poi ad Enzo Cannavale e sarà ritirato dai figli del grande attore napoletano.

La serata di gala sarà ad ingresso libero fino ad esaurimento posti e saranno presenti in sala attori, registi e sceneggiatori del panorama nazionale.

“La nostra città ha una vocazione artistica molto evidente – ha detto il Sindaco Giorgio Zinno – Ne sono testimonianza i tanti talenti che da Massimo Troisi in poi, sono nati a San Giorgio a Cremano. A loro vogliamo dedicare per la prima volta un festival che dia risalto a queste diverse professionalità e alle diverse forme di linguaggio audiovisivo”.

Altri dettagli, sul sito: http://www.cremanofilmfestival.it


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA