Castellammare incidente in Fincantieri: cadono i cavi di una gru

Questa mattina si è verificato un incidente nello stabilimento...

Teatro Area Nord: dal 31 marzo al 2 aprile in scena ‘Adam Mazur e le intolleranze sentimentali’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Venerdì 31 marzo ore 20.30, Sabato 1 aprile ore 19.00 e domenica 2 aprile ore 18.00 in scena “Adam Mazur e le intolleranze sentimentali” della Compagnia Collettivo LaCorsa scritto e diretto da Gianni Vastarella

PUBBLICITA

Dal 31 marzo al 2 aprile al Teatro Area nord, nell’ambito della stagione teatrale #ConfiniAperti 2023, Adam Mazur e le intolleranze sentimentali. Lo spettacolo, scritto e diretto da Gianni Vastarella, è stato finalista al premio per le arti sceniche “Dante Cappelletti” 2020. In scena ci sono Gabriele Guerra, Roberto Magnani, Pasquale Palma, Valeria Pollice, le luci e la drammaturgia sonora sono di Mirto Baliani.

Al centro della pièce un noto scrittore che, dopo vent’anni dalla fuga, fa ritorno nella sua piccola città natale. Ritorna perché il suo editore lo ha obbligato a scrivere un’autobiografia. Decide di alloggiare nell’unico albergo della città, un albergo ad ore, così da evitare qualsiasi incontro con il proprio passato.

Ma è proprio in quel luogo oscuro e trascurato, tra carta da parati ammuffita e puzza di fumo, che si ricompone la sua vita. Ricordi e paure fanno capolino e vanno a bussare alla porta della squallida camera che occupa, la 101, riportando a galla i suoi turbamenti. Lo scrittore si rende conto, a quel punto, che per quanto possa scappare e nascondersi dal passato, non riuscirà mai a liberarsene del tutto, perché alcuni legami sono intrinsechi, viscerali, cronici, ereditari. E di certo non sono i chilometri e i nascondigli a proteggerci. Adam Mazur parla del bene, quello che non possiamo controllare, quello che resta sullo stomaco, creandoci una vera e propria intolleranza sentimentale.

Lo spettacolo è prodotto da Accademia Perduta/Romagna Teatri in collaborazione con Ravenna Teatro.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE