I tagli di capelli in stile Napoli virali su TikTok: “Scudetto, ci prepariamo così”. VIDEO

SULLO STESSO ARGOMENTO

Torte, uova di Pasqua e dolci di ogni tipo, pesci, mimose, perfino mozzarelle. La Napoli mania contagia adesso anche i tagli di capelli, in una città che si prepara alla grande festa del terzo scudetto dopo l’ennesima vittoria arrivata sabato al Maradona contro l’Atalanta.

PUBBLICITA

Tagli di capelli del Napoli a Sant’Anastasia: “Ci prepariamo così”

L’ultima trovata arriva da Sant’Anastasia, provincia di Napoli, dove i parrucchieri da uomo “Luigi e Lello” stanno assecondando le richieste di tanti tifosi che in questi giorni vogliono celebrare i successi del magico gruppo di Spalletti con un taglio di capelli “speciale”.

E dunque ecco che sulla nuca compaiono quasi dei “tattoo” fatti con i classici strumenti da lavoro del parrucchiere: scritte come “Napoli” o “1926” (anno di nascita del club). “Non saremo mai tifosi comuni – ci tengono a precisare sui social -. Noi ci prepariamo insieme, così”, con chiaro riferimento allo scudetto, più vicino che mai.

Virale su TikTok: “Napoletani unici, ci inventiamo di tutto”

“Luigi e Lello” sono diventati così virali su TikTok in pochissime ore: uno dei filmati pubblicati conta quasi mezzo milione di visualizzazioni. Utenti divertiti: “I napoletani sono unici, queste cose succedono solo lì”, scrive Andrea. “Sappiamo inventarci di tutto”, scherza ancora Liliana. E Barbara gli fa eco: “Napoli si distingue sempre in tutto”.

@luigi.e.lello #forzanapolisempre💙💙💙💙 #viral #napoli #lacapolistaseneva #ciprepariamoinsieme #luigielello ♬ Napoli – Nino D’Angelo


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Napoli. L'Assoagenti replica alle accuse di Aurelio De Laurentiis, definendole "dichiarazioni offensive e discriminatorie" e chiedendo al presidente del Napoli di denunciare i procuratori rei di ricatto. "Invitiamo De Laurentiis a denunciare gli autori di questi ricatti, se ne ha le prove", si legge in...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

De Laurentiis: “Politica non ferma violenza negli stadi per non perdere voti”. Lo sfogo: “Serie A? Portata avanti da 6-8 squadre, urge riforma”

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è intervenuto con la sua consueta energia e schiettezza durante un'audizione al Senato, affrontando diverse tematiche critiche della gestione del calcio italiano, dal format dei campionati ai problemi finanziari e alla violenza negli stadi. De Laurentiis ha denunciato la complicità dei governi passati con le tifoserie violente, sottolineando la necessità di un intervento...