Incidente in mini moto: 12enne in coma farmacologico

Un grave incidente si è verificato ieri sera a...

Il collettivo afro napoletano KI NAMELESS BI presenta dal vivo l’omonimo album di debutto

SULLO STESSO ARGOMENTO

In occasione dell’appuntamento targato Lit.Afrobeat, che sta portando una ventata di novità sonore in città, il collettivo multietnico Ki Nameless Bi presenta giovedì 9 marzo presso il club The Wall (centro direzionale isola E1 – Napoli; dalle ore 23:00) l’album di debutto dal titolo omonimo edito da SuoniVisioni Records e Rumori Edizioni Musicali.

PUBBLICITA

Il collettivo KNB, acronimo di Ki Nameless Bi che significa in lingua wolof-inglese “Eccoli, i senza nome“, è formato da ragazze e ragazzi provenienti dal Gambia, Senegal e Napoli. Genkah, GEA, Yusbwoi, Doppy Gee, Mozeh k, Sir X Samba, THIEUF e i producer Dott.Hope e Fox – questi i loro nomi – rappresentano l’integrazione artistica e culturale che solo Napoli poteva agevolare grazie la sua millenaria società inclusiva e mai divisiva.

Con un moderno sound fatto di diversi stili, nato da diverse etnie e provenienza contribuiscono a dare forma ad un movimento musicale che cancella ogni confine.

Un melting pot di storie da raccontare, un’onda di flow hip hop e afrobeat con ritmiche e metriche incalzanti che sta permettendo ai KNB di ritagliarsi una posizione rilevante nel variegato panorama musicale napoletano a supporto di un crescente movimento che sta aggregando la seconda e terza generazione di afro napoletani.

Nelle ultime tre settimane i KNB hanno pubblicato tre singoli; “Ndabige”, “Up the vibes” e “No stress”, che potete ascoltare ai link sottostanti, e giovedì 9 marzo in occasione dello showcase rilasceranno il quarto dal titolo “OK!”


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE