A Scafati tragedia della solitudine: anziano trovato morto in casa dopo 40 giorni. Il video

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tragedia della solitudine alla periferia di Scafati.

Un uomo di 70 anni circa è stato trovato morto in casa dopo circa 40 giorni. E’ accaduto in via Mortellari. Sono stati i vicini a chiamare i soccorsi. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e l’equipaggio del 118.

Dopo aver forzato il cancello d’ingresso e la porta di una abitazione rustica all’interno di un giardino semi incolto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. L’uomo, che viveva solo, la moglie era morta alcuni anni fa, era molto noto perché faceva il parcheggiatore nella zona della stazione della Circumvesuviana di Scafati. In passato aveva avuto seri problemi giudiziari per reati sessuali.

    Usciva al mattino presto per far ritorno nel pomeriggio. Ma dal periodo di Natale i vicini non lo vedevano in giro. Qualcuno aveva anche provato a chiamarlo al telefono ma non vi era stata alcuna risposta. Stamane la decisione di allertare i soccorsi. E di qui la macabra scoperta.

    La salma dopo l’arrivo dei carabinieri e del magistrato di turno della Procura di Nocera Inferiore è stata portata in obitorio per l’autopsia che dovrà accertare le cause della morte.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    telegram

    La velocità dietro i due incidenti mortali di Caserta

    La notte tra sabato e domenica è stata segnata da due tragici incidenti stradali nel Casertano, che hanno causato la morte di quattro giovani. I carabinieri stanno indagando per stabilire le esatte cause del primo impatto che ha causato tre morti e tre feriti e anche per stabilire le cause...

    Due incidenti stradali a Caserta: morti 4 giovani

    Il primo incidente a Villa Literno a causato la morte di tre giovani. Il secondo a Caserta con la quarta vittima

    CRONACA NAPOLI