Collina: “L’arbitro spiegherà al pubblico le decisioni del Var”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Abbiamo deciso di fare questo processo perché abbiamo ricevuto richieste per rendere più comprensibile la decisione presa dall’arbitro dopo un intervento del VAR per tutti gli attori del calcio, ovvero gli spettatori allo stadio, o davanti alla televisione”.

Così il capo degli arbitri della Fifa Pierluigi Collina a proposito della sperimentazione della spiegazione delle decisioni del Var al pubblico da parte dell’arbitro, in occasione del Mondiale per Club in corso in Marocco.

Collina: “La sperimentazione in occasione del Mondiale per Club in corso in Marocco”

“Poiché la lingua potrebbe essere uno dei problemi, abbiamo pensato che questa Coppa del Mondo per club sarebbe stata perfetta perché è una competizione multilingue, con squadre e, ovviamente, spettatori coinvolti provenienti da tutti e sei i diversi continenti”, ha aggiunto.



    Il processo è qualcosa che gli appassionati di calcio di tutto il mondo considereranno sicuramente un’innovazione, sebbene in alcuni altri sport l’uso di tale tecnologia per informare i tifosi delle decisioni degli ufficiali di gara sia più comune.

    “Devo dire che ci sono altre esperienze in altri sport, in particolare la NFL nel football americano, che lo fanno da parecchio tempo. Sembra che gli arbitri siano abbastanza a loro agio con questo”, ha continuato Collina.

    “Nel calcio, la lingua potrebbe essere un problema, soprattutto quando devi fare questo annuncio in una lingua che non è la tua lingua madre. Potrebbe non essere così facile. Ma poiché l’annuncio sarà piuttosto conciso, sono molto fiducioso che gli arbitri si sentiranno a proprio agio”, ha concluso Collina.

    La sperimentazione proseguirà fino alla finale di Rabat l’11 febbraio, mentre attualmente sono in corso discussioni su un ulteriore test in occasione della Coppa del Mondo FIFA Under 20 in Indonesia entro la fine dell’anno. A seconda dell’esito di questi percorsi, non è stato escluso l’utilizzo alla FIFA Women’s World Cup Australia & New Zealand 2023 di luglio e agosto.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Napoli, maxi rissa tra stranieri in piazza Garibaldi: 6 denunciati

    Napoli.Nella serata di venerdì, la Polizia ha risposto a una segnalazione di rissa a Piazza Garibaldi. Alcune persone sono state fermate con ferite e due coltelli sono stati rinvenuti sul luogo. Gli agenti hanno denunciato 6 persone, di varie nazionalità e compresi tra i 17 e i 28 anni, per...

    Terremoto a Napoli, paura nella zona collinare

    Lo sciame sismico in corso nella zona flegrea,  da ieri ha prodotto altre scosse stamane avvertite anche in diversi quartieri della città di Napoli. Intorno alle 9.45 due eventi tellurici verificatisi a distanza di un paio di minuti, sono stati distintamente avvertiti dalla popolazione, non solo nelle aree del bradisismo...

    Marano in ansia per il parrucchiere Antonio Scatozza: scomparso da ieri mattina

    Da ieri mattina non si hanno notizie di Antonio Scatozza, un parrucchiere di 48 anni residente a Marano, proprietario di un negozio situato in via Adda, al confine con Calvizzano. Come di consueto, ieri mattina Antonio ha lasciato la sua abitazione per recarsi al negozio che si trova nello stesso...

    Meteo Napoli con tempo estivo ma da martedì torna la pioggia

    Previsioni Meteo Napoli con sole e caldo questo weekend, con l'Anticiclone Azzoriano che domina tutta l'Italia e il Mediterraneo centro-occidentale. Ma godetevi il bel tempo perché un'ondata di maltempo e freddo è in arrivo all'inizio della prossima settimana. Ecco le previsioni per oggi: Nord: Soleggiato ovunque, con temperature minime e massime...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE