ULTIME CALCIOMERCATO

Bagni: “Napoli non ha limiti. Osimhen? Arriveranno offerte da 130 milioni…”

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Salvatore Bagni, ex calciatore tra le altre del Napoli campione d’Italia.

PUBBLICITA

Bagni: “Napoli mi ha sorpreso, ma ora andrà a vincere tanti campionati”

“Il Napoli mi ha molto sorpreso, ero molto titubante. Adesso De Laurentiis crede nella Champions League e magari ci prende anche in questo. Il Napoli è stato un miracolo sportivo che non arrivo per caso, ma attraverso le idee di Giuntoli, del suo staff, della bravura dell’allenatore e dei giocatori”.

“Questo gruppo andrà a vincere i campionati, non ha limiti. Abbiamo visto che le idee nello staff del Napoli non mancano, non hanno paura di rischiare. Kim e Osimhen faranno le fortune economiche del Napoli oltre a quelle sportive. Il Napoli sarà la favorita del campionato dei prossimi 2/3 anni”.

Bagni: “Osimhen? Arriverà un’offerta da 130 milioni di euro…”

“Il primo anno dissi che Osimhen sarebbe arrivato a valere 100 milioni, poi 120 milioni. Avrà un mercato inglese, arriverà minimo un’offerta di 130 milioni di euro. Kim? È sorprendente, è stata una sorpresa”.

“La sua velocità è impressionante. Kim copre benissimo la profondità, è cresciuto tantissimo nelle ultime giornate come idea di essere un centrale difensivo. Il difensore lo fa in modo eccezionale, non gli manca niente. Il sostituto di Osimhen? Højlund fa le cose con una grande qualità e cattiveria”.

“È un profilo che mi piace tantissimo e sarà uno degli obiettivi del Napoli perché si è già inserito in una squadra che non è da vertice. Simeone? È stato più sorprendente di Raspadori che molte volte non ha potuto giocare nel proprio ruolo. Simeone ha dato quel qualcosa in più che forse mancava all’attacco l’anno scorso”.

“Ha dato anche qualità e volontà di incidere in un minimo minutaggio, mi ha fatto commuovere per come festeggiava quel gol. Lookman? È stata molto brava l’Atalanta a credere in lui dopo un campionato in cui non aveva fatto benissimo. A me i giocatori che ti puntano e ti saltano in uno contro uno piacciono”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Torna alla Home
googlenews
facebook

ALTRE NOTIZIE SUL NAPOLI

Prossima Partita

Classifica

ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie