soresa
Pubblicitasoresa

Amadeus: ‘Blanco mi ha chiamato per scusarsi’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Stamattina Riccardo (Fabbriconi, il nome di battesimo di Blanco, ndr) mi ha chiamato, chiedendo scusa a me al Festival. Lui è un ragazzo talentuoso, ha sbagliato e lo sa lui per primo”, lo ha detto Amadeus in conferenza stampa stamattina parlando del caso Blanco smentendo, nel contempo, che ciò che ha fatto Blanco era stato programmato in quelle dimensioni.

“Era previsto che dovesse, a un certo punto, dare un calcio alle rose, o rotolarsi. E’ un ragazzo di 20 anni.

Probabilmente quella rabbia per il problema tecnico che non avevo intuito, l’ha scatenata sui fiori e non per mancare di rispetto ai fiori e alla città di Sanremo. Lui non ha chiesto di essere capito, ma perdonato perché si è reso conto di aver fatto qualcosa che non avrebbe dovuto fare. Non vorrei buttargli la croce addosso”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui



LEGGI ANCHE

Ucciso a martellate e nascosto in cantina: l’assassino è un pentito

È un pentito di camorra il presunto assassino di Massimo Lodeserto, il cui cadavere è stato ritrovato questa mattina in una cantina a Torino...

IN PRIMO PIANO