“Il mostro ha gli occhi azzurri”, il 28 giugno al Senato il libro di Giuliana Covella sul delitto di Ponticelli

Si svolgerà venerdì 28 giugno, alle 11.30, presso la...

L’ex Napoli, Rino Gattuso lascia il Valencia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Giornata di grane per il Valencia. Dopo la denuncia presentata oggi dal suo ex vicepresidente Miguel Zorio all’Anticorruzione spagnola per delle plusvalenze che ritiene come quelle “che in Italia hanno portato alla penalizzazione della Juventus”, arriva la notizia dell’addio del club al suo allenatore Gennaro Gattuso.

PUBBLICITA

Il nervosismo del tecnico dopo le ultime prestazioni dei suoi era evidente, tanto da rispondere in malo modo a un giornalista che, prima della sfida con il Valladolid, gli aveva fatto una domanda ritenuta scomoda.

Punti Chiave Articolo

Per questo era stato molto criticato anche sui social. Ora arriva l’annuncio della società della decisione, presa consensualmente, di separarsi dal campione del mondo 2006, ed ex tecnico del Napoli arrivato al Valencia grazie anche ai buoni uffici, e ai contatti, del suo agente Jorge Mendes. Il quale è stato anche lui denunciato da Zorio, l’ex presidente del club.

 Due pareggi e due sconfitte

Gattuso paga gli ultimi risultati della squadra, eliminata in Coppa del Re e reduce da una serie di quattro partite senza vittoria (due pareggi e due sconfitte, con tre gol fatti e cinque presi), e probabilmente anche perché ha fatto presente (però mai in pubblico) di essere rimasto deluso dal mercato, sia quello estivo che questo invernale, del club di cui è azionista di maggioranza il businessman di Singapore Peter Lim.

Il quale ha ritenuto opportuno di non mettere a segno colpi in questa ‘finestra’ invernale, nonostante la squadra si ritrovi al 14/o posto in classifica e a un solo punto dalle sabbie mobili della bassa classifica. Ma alla fine a pagare, come succede quasi sempre, è stato l’allenatore, ovvero Gattuso, che giorni fa aveva ammesso di essere consapevole di star rischiando l’esonero.

Che formalmente non è avvenuto, visto che l’annuncio del club sottolinea che c’è stata la rescissione consensuale, ma la sostanza non cambia e Rino lascia Valencia, rinunciando anche a dei soldi come ha già fatto in passato in altre società. Oltretutto, Lim è un noto ‘mangia allenatori’, quindi c’era da aspettarselo e non serve farsene un cruccio, proprio lui, Rino, che in carriera ha avuto a che fare con Zamparini.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE