Casamarciano, inquinamento ambientale: sequestrata fabbrica

SULLO STESSO ARGOMENTO

Casamarciano, inquinamento ambientale: sequestrata fabbrica. Erano state sversate 28 taniche di grossa dimensione all’interno delle quali dei liquidi altamente inquinanti.

Un servizio a largo volto alla tutela ambientale ha permesso ai Carabinieri della Stazione di Tufino di sequestrare un’area all’interno di una fabbrica dismessa di Via Olivella a Casamarciano.

Nell’area, di 30 metri quadri, erano state sversate 28 taniche di grossa dimensione all’interno delle quali dei liquidi altamente inquinanti.

    Indagini in corso dei Carabinieri per accertare la provenienza dei rifiuti pericolosi.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, morto in Galleria Umberto, il pg: “Tragedia frutto di inadempienze”

    Napoli. Prosegue il processo d'appello per la morte di...
    DALLA HOME

    Spalletti: “Conte al Napoli? Dovrà saper ascoltare De Laurentiis”

    Luciano Spalletti, CT della Nazionale, non nasconde la sua sorpresa per il mancato piazzamento in Europa del Napoli: "Una grande squadra come il Napoli, con calciatori di livello assoluto, meritava sicuramente un posto in Europa. Mi dispiace non aver centrato questo obiettivo, soprattutto per i tifosi e per la...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE