🔴 ULTIME NOTIZIE :

Mondiali Qatar 2022, le partite di oggi (9 dicembre): quarti di finale al via

Con i due incontri in programma oggi apriamo il quadro dei quarti di finale della competizione

Foto: @fifaworldcup su Instagram

    I Mondiali di Qatar 2022 entrano nella fase saliente, quella che ci porterà verso l’assegnazione dell’ambito trofeo di campione del mondo di questa edizione. Con i due incontri in programma oggi apriamo il quadro dei quarti di finale della competizione.

    Mondiali Qatar 2022, quarti di finale: alle 16 c’è Croazia-Brasile

    Si parte alle ore 16 (ore 18 locali) a Doha con la partita che aprirà il secondo round della fase ad eliminazione diretta tra Croazia e Brasile. Si gioca all’Education City Stadium, impianto da poco più di 45mila posti a sedere che ha già ospitato sette gare nel corso di questo Mondiale. Arbitro della sfida sarà l’inglese Michael Oliver.

    La Croazia, dopo aver eliminato la rivelazione Giappone ai rigori agli ottavi grazie alle parate di Livakovic, prova a mettere nel mirino la terza semifinale della propria storia in un Mondiale di calcio. Il miglior risultato resta la finale persa del 2018, seguita dal terzo posto del 1998.

    Servirà un’impresa, però, contro un Brasile che punta a tornare in una semifinale che manca dal 2014. La Seleçao ha asfaltato la Corea agli ottavi e viaggia ad un ritmo altissimo. Il sogno è sempre lo stesso: quel Mondiale che manca dal 2002 e che sarebbe “hexa”, il sesto della storia brasiliana.

    Mondiali Qatar 2022, quarti di finale: alle 20 Olanda-Argentina

    Alle ore 20 va di scena l’attesissimo confronto tra Olanda e Argentina, secondo e ultimo quarto di finale di giornata. Si gioca al Lusail Stadium, nuovissimo impianto da quasi 90mila posti a sedere che ospiterà anche una semifinale e la finalissima di questo campionato del mondo. Arbitra lo spagnolo Antonio Mateu Lahoz.

    Dopo la finale del 2010 e il terzo posto del 2014, l’Olanda si è resa protagonista di un passaggio al vuoto nel 2018 ed è tornata in grande stile al Mondiale di Qatar. Finora 3 vittorie e 1 pareggio e un record di imbattibilità ancora intatto dall’arrivo sulla panchina Oranje di Louis van Gaal, ct giunto al suo terzo mandato dal 2000 ad oggi.

    L’Argentina, invece, si affida a Leo Messi per sfatare il tabù dei Mondiali, che mancano dal 1986. Da allora solo due finali perse e nulla più. Dopo l’inizio choc contro l’Arabia Saudita, l’Albiceleste è poi rinata contro Messico e Polonia e ha infine sconfitto l’Australia agli ottavi di misura, con un brivido finale.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche