Furto nei centri commerciali di Benevento: prosciolte

SULLO STESSO ARGOMENTO

Era indagata per furto aggravato in concorso, per aver messo a segno dei furti presso l’ OVS Spa e l’H&M, presso il centro commerciale I Sanniti, per un totale di 350euro.

I fatti risalgono al dicembre scorso, quando le due minorenni, di Piedimonte e di Solopaca, si impossessarono di beni-merci del valore corrispondente a 350euro, cercando di sottrarli con uso di destrezza ed avulsione placche antitaccheggio dai magazzini del centro commerciale I Sanniti, in via dei Longobardi a Benevento, omettendo il pagamento delle merci di cui tentavano definitiva apprensione.

Non riuscivano, però, nell’intento, perché venivano bloccate dall’allarme (per non aver tolto un taccheggio) e dal Personale di Sicurezza.

    Stamane, all’esito della Camera di Consiglio presso la II Sez. Gip/Gup del Tribunale per i minorenni di Napoli, la Dott.ssa Draetta ha emesso  “Sentenza di non luogo a procedere per irrilevanza del fatto” nei confronti dell’allora minorenne, e della complice, così come richiesto dall’Avvocato Massimo Viscusi, del foro di Benevento, dall’Avvocato Antonio Paolo, del foro di Santa Maria Caopua Vetere, e dalla Procura dei minorenni di Napoli , ai sensi dell’art. 27 del Codice di Procedura Penale Minorile.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Donna scomparsa sabato scorso, ad Ischia si continua a cercare Antonella Di Massa

    Sull’isola d’Ischia da sabato pomeriggio 17 febbraio continuano senza sosta le ricerche della signora Antonella Di Massa che ormai da giorni non dà più...

    Napoli, il procuratore capo Gratteri visita il Centro Operativo della Direzione Investigativa Antimafia 

    Nel pomeriggio di ieri, il Procuratore della Repubblica di Napoli, dott. Nicola Gratteri, si è recato in visita alla sede del locale Centro Operativo...

    La camorra spara a Pomigliano e Torre Annunziata: bossoli in strada

    La provincia di Napoli è stata scossa da due sparatorie nella serata di ieri. I carabinieri sono intervenuti in due città diverse dopo la...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE