google news

A Qualiano serra di cannabis con 109 piante: 2 arresti

La scoperta dei carabinieri a Qualiano, la serra era anche alimentata da energia elettrica rubata dalla rete pubblica

    A Qualiano scoperta serra artificiale di cannabis con elettricità rubata: 2  persone arrestate dei Carabinieri.

    Hanno 47 e 49 anni i due uomini arrestati dai Carabinieri della stazione di Qualiano. Dovranno rispondere di coltivazione detenzione di droga a fini di spaccio. Quando i militari hanno spalancato la porta di un deposito in Via Giovanni Bosco, i due stavano accudendo alcune piante in quella che è subito sembrata come una serra artificiale.

    Illuminazione, ventilazione e irrigazione erano garantite da un sistema artigianale collegato abusivamente alla rete elettrica (rilevazione dei consumi falsata dell’88%), votato alla coltivazione di cannabis. Non un solo ambiente ma diversi locali nei quali crescevano rigogliosi fusti di marijuana.

    109 piante sequestrate per oltre 4,5 chilogrammi di erba

    109 quelle campionate, 4 e mezzo i chili di “erba” già essiccata e confezionata. Un laboratorio con tanto di materiale per il frazionamento delle dosi e un bilancino elettronico. I due dal “pollice verde” sono finiti in manette, portati in carcere in attesa di giudizio.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Compleanno in strada con palco per neo melodico al Rione Luzzatti

    Ora i carabinieri continuano le indagini per risalire ad eventuali complici ma soprattutto stanno cercando di ricostruire clienti e fornitori dei due e il tipo di mercato a cui si rivolgevano.

    qualiano

     

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV