Pompei operazione antidroga: sequestrato un chilo di stupefacente e munizioni

SULLO STESSO ARGOMENTO

Pompei operazione antidroga stamane nel corso della quale è stato sequestrato circa un chilogrammo di droga oltre ad alcune munizioni.

Infatti stamattina gli agenti del Commissariato di Pompei, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, con il supporto dell’Unità Cinofila antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno controllato il cortile di uno stabile in via Grotta II.

Gli agenti avevano avuto il sentore che li nascondesse della droga perché avevano notato strani movimenti nei dintorni. E quindi si è deciso di intervenire. L’intuizione è stata giusta perché gli agenti hanno rinvenuto droga e munizioni.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: A Napoli arrestato pusher nel centro storico

    In una busta in plastica posizionata vicino al muro perimetrale di un garage e in un secchiello in plastica riposto in un bidone condominiale della spazzatura, vi erano nascosti 617 grammi di canapa indiana, 254 grammi di hashish, 12 grammi di cocaina, 12 cartucce di diverso calibro, 2 fondine da arma da fuoco e 2 bilancini di precisione.

    pompei



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Bolgia alla stazione dei Campi Flegrei dopo Napoli-Barcellona: ressa e svenimenti di bambini

    Tifosi infuriati e Borrelli denuncia inefficienza e disorganizzazione

    Operaio morto nello stabilimento Stellantis: scioperi e richieste di sicurezza

    Un operaio di 52 anni, Domenico Fatigati, è morto questa mattina nello stabilimento Stellantis di Pratola Serra, in provincia di Avellino.L'uomo, tecnico manutentore di...

    Inquinavano il fiume Sarno: sequestrate due aziende a Striano e Sant’Antonio Abate

    Le due società finite sotto sequestro sono la "Agriconserve Rega" di Striano e la "Bioverde" di Sant'Sntonio Abate

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE