Alla Juve Stabia basta un tempo per liquidare il Monopoli

Alla Juve Stabia basta un tempo per liquidare il Monopoli grazie alle rete di Caldore e Silipo. Parte forte la Juve Stabia, che avrebbe potuto fare ancor più male al Monopoli ottimizzando le scelte negli ultimi 30 metri di campo, ma il palleggio delle vespe è buono e la fase difensiva viene eseguita in maniera […]

google news
juve stabia
L'esultanza dei calciatori della Juve Stabia a fine gara- foto di Mariano Russo)

Alla Juve Stabia basta un tempo per liquidare il Monopoli grazie alle rete di Caldore e Silipo.

Parte forte la Juve Stabia, che avrebbe potuto fare ancor più male al Monopoli ottimizzando le scelte negli ultimi 30 metri di campo, ma il palleggio delle vespe è buono e la fase difensiva viene eseguita in maniera compatta, lasciando pochi spazi a un Monopoli che balla dietro e che, cercando di appoggiarsi ai suoi attaccanti o provando il gioco di catena, riesce solo a sprazzi a mettere in difficoltà i padroni di casa.

Nonostante la buona reazione del Monopoli nel secondo tempo, le vespe tengono botta, anche con un po’ di sofferenza soprattutto nella prima fase del secondo tempo, poi è più agevole per i gialloblù la gestione di un una seconda parte di ripresa spezzettata e con meno sussulti.

La Juve Stabia vince così la sua seconda gara consecutiva, la terza su quattro di campionato, e sale a quota 9 punti, mentre resta a 6 un Monopoli che oggi ha anche dovuto fare i conti con diverse assenze e acciacchi.

 Michele Ruocco

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Superenalotto, realizzato un 5 da 261mila euro

Il jackpot a disposizione del '6' per il prossimo concorso raggiunge l'ennesima cifra record di 281,1 milioni di euro.

A Giugliano arsenale scoperto in un casale diroccato

Un fucile, 2 pistole, proiettili e anche 148 dosi di cocaina ritrovati in un casale diroccato a Giugliano

Fermato l’assassino del prof di Melito

Un collaboratore scolastico della scuola media Marino Guarano è stato sottoposto a fermo da parte della procura di napoli Nord con l'accusa di omicidio

IN PRIMO PIANO

Pubblicita