Ischia, incendio su una barca: 2 diportisti salvati dalla Guardia costiera

La Guardia Costiera di Ischia ha eseguito diversi interventi nel corso del weekend di Ferragosto. In particolare la motovedetta CP 807 nelle acque di Ischia Porto, zona Punta Molino, ha soccorso un’imbarcazione da diporto di circa 50 piedi con 4 persone a bordo, in procinto di affondare a causa di una falla. Il personale capitaneria […]

google news

La Guardia Costiera di Ischia ha eseguito diversi interventi nel corso del weekend di Ferragosto.

In particolare la motovedetta CP 807 nelle acque di Ischia Porto, zona Punta Molino, ha soccorso un’imbarcazione da diporto di circa 50 piedi con 4 persone a bordo, in procinto di affondare a causa di una falla. Il personale capitaneria ha prima messo in sicurezza gli occupanti e riportato l’imbarcazione in galleggiamento per poi metterla in sicurezza nel porto di Ischia.

Ieri inoltre la sala operativa della guardia costiera isolana ha ricevuto una segnalazione di un’imbarcazione da diporto, in navigazione all’interno del porto di Ischia, con un principio d’incendio a bordo: per scongiurare ulteriore conseguenze l’imbarcazione si e’ diretta fuori dalle acque portuali dove e’ stata raggiunta dal personale della guardia costiera di Ischia a bordo del battello veloce B 71 e della motovedetta SAR CP 807.

L’abilita’ dello skipper ed il tempestivo intervento del personale della guardia costiera ha evitato che l’incendio si potesse propagare, mettendo in sicurezza i due diportisti a bordo.

L’attivita’ di controllo in mare ha portato all’elevazione di numerose sanzioni amministrative, per un’importo di circa 12.500 euro, per il mancato rispetto delle norme in materia di sicurezza della navigazione ed alla mancanza da parte dei diportisti delle previste autorizzazioni per eseguire le attivita’ nautiche all’interno dell’area marina protetta.

Il weekend di ferragosto e’ stato caratterizzato da rilevantissimi flussi turistici: in particolare nelle giornate da venerdi’ a lunedi’ sono transitati nei porti di Ischia, Casamicciola e Forio circa 85.000 passeggeri, ovvero 47.000 in arrivo e 38.000 in partenza, e un totale di circa 6800 veicoli.

Per far fronte ai previsti notevoli flussi di passeggeri e’ stato posto in atto in ogni porto dell’isola uno specifico dispositivo di vigilanza e controllo con l’impiego costante e continuo di numerose pattuglie per garantire la sicurezza degli accosti e degli approdi delle unita’ navali che scalano i porti isolani e dei relativi passeggeri

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Martina, morta a 27 anni, ridà la vita ad altre 7 persone con la donazione organi

Fisioterapista morta a 27 anni per una emorragia cerebrale, la famiglia ha deciso la donazione organi

Maltempo, bombe d’acqua in Irpinia

Registrati allagamenti e smottamenti in alcune zone dell'Irpina a causa delle bombe d'acqua

A Napoli cede impalcatura Palazzo Cellamare: tragedia sfiorata

Cede impalcatura al Palazzo Cellamare: tragedia sfiorata ieri sera nella zona di Chiaia, a Napoli

Resort di lusso sulla spiaggia di Ascea: ‘Il papa risponde alla Fondazione Vassallo’

Il caso dell'ecomostro di Ascea, di proprietà della Diocesi di Vallo della Lucania, trasformato da istituto religioso a resort lussuoso sulla spiaggia

IN PRIMO PIANO

Pubblicita