Aggiornato -

17 Agosto 2022 - 21:51

Aggiornato -

mercoledì 17 Agosto 2022 - 21:51
HomeCinemaCaserta torna 'Intimalente', il festival che promuove il cinema documentaristico

Caserta torna ‘Intimalente’, il festival che promuove il cinema documentaristico

Caserta torna “Intimalente”, il festival che promuove il cinema documentaristico. Lo annuncia l’assessore alla Cultura Enzo Battarra. “Anche quest’anno, nel periodo natalizio, la città di Caserta ospiterà il Festival del Cinema Etnografico Intimalente, giunto alla […]

google news

Caserta torna “Intimalente”, il festival che promuove il cinema documentaristico. Lo annuncia l’assessore alla Cultura Enzo Battarra.

“Anche quest’anno, nel periodo natalizio, la città di Caserta ospiterà il Festival del Cinema Etnografico Intimalente, giunto alla sua tredicesima edizione. E sarà una rassegna ancora più importante, grazie al nuovo finanziamento, triplicato rispetto allo scorso anno, ottenuto proprio in questi giorni dalla Regione Campania che ha inteso così premiare una kermesse che continua a riscuotere successo nazionale ed internazionale”.

Lo annuncia l’assessore alla Cultura Enzo Battarra, specificando che con determina dello scorso 30 luglio la Film Commission Regione Campania ha assegnato alla manifestazione un contributo di 15mila euro nell’ambito del Piano Cinema Campania 2022 e dei fondi a sostegno della produzione, della valorizzazione e della fruizione della cultura cinematografica e audiovisiva.

“Prosegue il percorso di crescita di Intimalente – ha spiegato Augusto Ferraiuolo, direttore artistico del festival insieme con Pasquale Corrado – che per questa nuova edizione, accanto al tradizionale format dedicato alle proiezioni, punta ad ampliare il suo programma con un workshop per documentaristi e un convegno. Siamo al lavoro ed abbiamo già ricevuto da ogni parte del mondo più di duemila titoli, da corti a lungometraggi, che selezioneremo accuratamente come ogni anno. E ricordiamo che c’è tempo ancora tempo fino al 30 settembre per partecipare”.

Regina Ada Scarico
Regina Ada Scaricohttps://www.cronachedellacampania.it
Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Rischia di soffoccare, agente penitenziario salva una donna al ristorante

Un poliziotto penitenziario ha salvato in un ristorante di Roccadaspide una donna che stava soffocando per colpa di un boccone andato di traverso. Donato...

Guasti nel pomeriggio sull’AV Roma-Napoli: ritardi dei treni fino a 2 ore

Circolazione in graduale ripresa sulla linea Alta velocità Roma-Napoli, dove dalle 14 di questo pomeriggio si sono verificati un paio di guasti ai sistemi...

Perizie medico-legali false, ex dirigente Asl Caserta verso processo

Richiesta di rinvio a giudizio con fissazione dell'udienza preliminare al 15 dicembre prossimo per l'ex direttore del Dipartimento di Salute Mentale (Dsm) dell'Asl di...

Annuncio truffa, i poliziotti di Ischia salvano la vacanza a 9 ragazzi

Ischia. Erano sbarcati ad Ischia per una breve vacanza ma, quando sono arrivati all'alloggio prenotato e pagato su un social network, hanno capito di...

CRONACHE TV

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

IN PRIMO PIANO

Pubblicita