Ischia, arrestato sull’aliscafo dopo la truffa all’anziana

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ancora una truffa ad un’anziana sull’isola d’Ischia. La vittima una 76enne del posto tratta in inganno da decine di telefonate del nipote, quello finto ovviamente.

La voce nella cornetta l’ha convinta a versare con urgenza 6mila euro per un debito che il nipote aveva contratto. Poco dopo sarebbe arrivato un suo amico per ritirare la somma. Pur di aiutare il giovane la donna ha raccolto 1600 euro in contanti, tutti quelli che aveva in casa, e monili in oro per circa 5mila euro.

Poi li ha consegnati alla persona che si è presentata alla sua porta. Solo in un secondo momento si è resa conto di essere stata truffata e ha avvisato i carabinieri. I militari del nucleo operativo e radiomobile di Ischia hanno individuato il truffatore in un 57enne napoletano già noto alle forze dell’ordine, già a bordo di un aliscafo in partenza per Napoli.



    Il viaggio per la città partenopea è stato momentaneamente sospeso perché è finito in manette. Partirà presto ma con destinazione Poggioreale. Denaro e gioielli non sono stati recuperati ma continuano indagini per rintracciare eventuali complici.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    Ischia, fiaccolata per Antonella Di Massa, domani i funerali

    Dopo l'autopsia di Antonella Di Massa, la magistratura ha autorizzato i funerali della donna ritrovata morta dopo 12 giorni di scomparsa. I servizi di Chi l'ha visto hanno individuato il corpo mercoledì scorso. I funerali si terranno domani pomeriggio a Casamicciola. La fiaccolata in ricordo della donna è prevista per questa sera a Succhivo, il borgo in cui è stata vista per l'ultima volta viva. L'autopsia è stata eseguita all'Istituto di Medicina Legale del secondo Policlinico...

    Napoli, gambiano spacciava alla Stazione Centrale

    Nella giornata di ieri, la Polizia Ferroviaria ha arrestato un uomo di 28 anni di origini gambiane per detenzione e cessione di stupefacenti all'esterno della Stazione di Napoli Centrale. L'operazione è stata condotta dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania, che ha individuato l'uomo durante un'attività di contrasto allo spaccio di droga. Durante l'operazione, gli agenti hanno notato un movimento sospetto di persone in prossimità della stazione e hanno sorpreso l'uomo...

    Abodi: “Nuovo palazzetto a Napoli contenga eventi oltre lo sport”

    Il progetto di realizzare un palazzo dello sport e dell'intrattenimento a Napoli è inizialmente stato concepito a Roma, e si prevede che altri progetti simili seguiranno. Napoli, essendo una città di dimensioni considerevoli, affronta le sfide una alla volta, ma vi è spazio sufficiente per abbracciare iniziative di vario genere. Secondo il ministro dello Sport e delle politiche giovanili, Andrea Abodi, il palazzo dello sport rappresenta più di un semplice luogo per competizioni sportive; è...

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

    Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE