Ischia, controlli della guardia costiera: sequestrati 110 chili di pesce

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ischia. Controlli della Guardia costiera: multe per 7.500 euro e 110 chili di prodotti ittici sequestrati.

E’ il bilancio dell’attività di controllo da parte del personale militare dell’Ufficio Circondariale marittimo di Ischia, sotto il coordinamento della Direzione marittima della Campania. I controlli effettuati nell’ambito del territorio dell’isola di Ischia, hanno avuto come obiettivo primario la verifica delle informazioni che devono accompagnare il prodotto ittico in ogni fase commerciale, la cosiddetta tracciabilità, nonché l’inosservanza delle norme in materia di corrette informazioni al consumatore finale e del rispetto della disciplina in materia di conservazione e scadenza del prodotto ittico. Nel corso dei controlli sono state elevate sanzioni amministrative a carico di ristoratori per un totale di 7.500 euro ed è stato eseguito il sequestro di circa 110 kg di prodotto ittico di origine sconosciuta, non tracciato e quindi sprovvisto della documentazione che attesta la provenienza e il metodo di cattura. Inoltre è stato individuato, all’interno delle acque dell’Area marina protetta, un pescatore intento a fare pesca subacquea con fucile. L’uomo è stato multato e gli attrezzi da pesca sono stati sequestrati.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE